Time Machine: conferenze e proiezioni cinematografiche

time machine
Time Machine

L’assessorato alla Cultura del Comune di Parma, in collaborazione con Solares Fondazione delle Arti, organizza, nell’ambito della mostra Time Machine, tre conferenze e proiezioni cinematografiche di approfondimento sui temi affrontati dalla esposizione.

Lunedì 17 febbraio, dalle ore 15 alle 17, all’Auditorium Palazzo del Governatore, l’incontro“La sfida dell’immobilità’ – ‘Dal Cinema alle Installazioni: Topologie della Memoria. Note su Chris Marker”. Relatori: Raymond Bellour e Christa Blümlinger. La conferenza è in lingua inglese con traduzione in italiano. Ingresso gratuito.

Ore 21.00, al cinema Edison d’Essai, proiezione dei film ‘La Jetée’ di Chris Marker e ‘Cléo de 5 à 7’ di Agnès Varda, alla presenza dei relatori. Ingresso gratuito.

Martedì 18 febbraio, dalle ore 15 alle 17, all’Auditorium di Palazzo del Governatore, appuntamento con“Fuori dal Tempo’. Relatrice: Nicole Brenez. La conferenza è in lingua inglese con traduzione in italiano. Ingresso gratuito.

Ore 21, al cinema Edison d’Essai, proiezione del film ‘Rien que les heures’ di Alberto Cavalcanti, alla presenza della relatrice. Ingresso gratuito.

Mercoledì 19 febbraio, dalle ore 15 alle 18, all’Auditorium di Palazzo del Governatore, la conferenza ‘Dalle time machines alle machine visions & time-lapse machine’. Relatori: Antonio Somaini e Marie Rebecchi, con Michele Guerra. Ingresso gratuito.

Ore 21, cinema Edison d’Essai, proiezione del film ‘Paris qui dort’ René Clair, alla presenza dei relatori. Ingresso gratuito.

Gli appuntamenti previsti all’Auditorium di Palazzo del Governatore sono ad ingresso gratuito, eventi collaterali della mostra Time Machine, aperta e visitabile il martedì ed il mercoledì, dalle 15 alle 19 e dal giovedì alla domenica e festivi dalle 10 alle 19 e, eccezionalmente, lunedì 17 febbraio, in occasione della prima conferenza, con apertura straordinaria dalle 15 alle 19 e ingresso a prezzo ridotto.

Gli appuntamenti previsti al cinema Edison d’Essai sono ad ingresso gratuito. I film sono proiettati in versione originale con sottotitoli in lingua inglese.