Torna “Dedalo”: la cultura e il giornalismo protagonisti a Parma

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Il Comune di Parma, nel contesto di recenti iniziative volte a diffondere la cultura del nostro tempo, si fa promotore del progetto intitolato “Dedalo”, giunto alla seconda edizione: una rassegna composta da interventi accomunati da una medesima, alta intenzione formativa. Un percorso di educazione all’ascolto, di attenzione alla parola, occasione di confronto e di meditazione su molteplici temi del mondo contemporaneo.

Il progetto, ideato e curato da Luca Sommi, e che si svilupperà dal 25 al 28 giugno in piazza Garibaldi a Parma (per l’occasione Piazza Garibaldi chiusa al traffico dal 25 al 28 giugno dalle ore 17 alle ore 24) vedrà la presenza di alcune tra le personalità di maggior prestigio della cultura italiana, nel campo della filosofia, della letteratura, dell’arte, del giornalismo, la cui parola ed esperienza possano apportare un prezioso contributo di idee e di sensibilità al patrimonio culturale e civile del nostro territorio.

 La rassegna prenderà il via martedì 25 giugno con il classico doppio appuntamento: alle 19 salirà sul palco la giornalista e conduttrice de “Le Iene” (Italia 1) Veronica Gentili per parlare di donne e pari opportunità. A Seguire, alle 21.30, sarà la volta del cantautore Morgan, che parlerà della sua vita e della sua carriera.  Mercoledì 26 giugno alle 19 toccherà al prof. Stefano Mancuso, botanico e saggista di livello internazionale che racconterà il mondo delle piante, mentre alle 21.30 sarà la volta di Alessandro Di Battista, attivista impegnato in tante battaglie, che racconterà la sua esperienza in giro per il mondo.

Giovedì 27 giugno alle 19 toccherà alla giornalista e inviata di guerra Cecilia Sala raccontare le sue esperienze negli scenari di guerra. A seguire, alle 21.30, salirà sul palco di piazza Garibaldi Sigfrido Ranucci, giornalista e direttore di Report, la fortunata trasmissione di Rai 3. Infine venerdì 28 giugno alle 19 ci sarà l’attore Massimo Ceccherini, storica spalle di Leonardo Pieraccioni oggi sceneggiatore dei film di Matteo Garrone. A chiudere la rassegna, alle 21.30, salirà sul palco il procuratore capo di Napoli Nicola Gratteri, che racconterà la sua vita in prima linea contro le mafie.

 “Grazie ad ospiti portatori di valori e idee Dedalo vuole essere un’opportunità per aggiungere informazioni e riflettere sul nostro tempo controverso” ha sintetizzato Luca Sommi. Dedalo si aggiunge ad un’estate già davvero ricca di occasioni che è sbocciata con una partecipazione incredibile dei parmigiani alle prime rassegne già svolte” dice il Vice Sindaco Lorenzo Lavagetto “Dedalo è un’ulteriore dimostrazione della vivacità della nostra città e delle interessanti collaborazioni che sa attirare, oltre che una innescare una relazione con la promozione dell’arte del territorio”.

Tutti gli appuntamenti saranno ad ingresso gratuito e senza prenotazione.

L’iniziativa è organizzata da Cubo Parma e Epochè ArtEventi ed è stata realizzata grazie al contributo di: main sponsor EmilBanca, Pinko e Collezione Giampaolo Cagnin; sponsor Meverin, Studio Legale Mora&Associati, Gruppo Spaggiari Parma, Progetti del cuore e Iren e sponsor tecnico O’ Bistrot.

Media partner dell’evento: Gazzetta di Parma e 12 TvParma.

L’annuncio di Dedalo è arrivato da Sala Steccata di Palazzo del Governatore che, oltre ad offrire la suggestiva vista aerea delle cupole della Basilica di Santa Maria della Steccata, ha sottolineato la proposta speciale legata all’arte dell’edizione 2024. Le serate di Dedalo saranno infatti accompagnate dall’apertura straordinaria della mostra Contemporanea in notturna.  I visitatori potranno visitare i capolavori dalle collezioni di Parma nella mostra allestita al primo e al secondo piano di Palazzo che rimarrà aperta al pubblico fino alle 23, con ingresso speciale a 5 euro.  

  Calendario

 Martedì 25 giugno ore 19

Veronica Gentili

 Martedì 25 giugno ore 21.30

Morgan

Mercoledì 26 giugno ore 19

Prof. Stefano Mancuso

 Mercoledì 26 giugno ore 21.30

Alessandro Di Battista

Giovedì 27 giugno ore 19

Cecilia Sala

 Giovedì 27 giugno ore 21.30

Sigfrido Ranucci

 Venerdì 28 giugno ore 19

Massimo Ceccherini

Venerdì 28 giungo ore 21.30

Nicola Gratteri

lodi_maggio24
SanMartino
Casa Bambini
kaleidoscopio