Venerdì Parma celebra il Toro Nagashi in piazzale della Pace

comunali2022
Lombatti

La Biblioteca Internazionale “Ilaria Alpi” e la Comunità Giapponese di Parma promuovono per venerdì 5 agosto, alle ore 21, in piazzale della Pace, una serata dedicata alla cerimonia giapponese delle lanterne sull’acqua nell’anniversario delle esplosioni atomiche di Hiroshima e Nagasaki.

Negli scorsi anni la città si è dimostrata molto sensibile alla commemorazione della festività di Toro Nagashi con la quale si ricordano le vittime delle bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki, che tanto profondamente hanno segnato la storia moderna.

La serata si aprirà alle 21 con la danzatrice Chieko Kojima che si esibirà al ritmo dei tamburi del Fuden Daiko diretti dal maestro Tomas Shuichi Kurai.

A seguire avrà luogo la cerimonia di Toro Nagashi dove, presso la vasca di piazzale della Pace, verranno affidate all’acqua le lanterne, nel gesto simbolico di una comunità che si vuole impegnare per un mondo fondato sulla pace, sull’incontro e sulla condivisione reciproca.

Alle prime 50 persone che confermeranno la propria partecipazione all’evento tramite l’applicazione Penguinpass, la Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi offre in regalo un segnalibro ricordo della serata da ritirare durante la manifestazione.

Penguinpass è scaricabile gratuitamente per iOS e Android e permette di scoprire gli eventi nelle vicinanze (mostre, concerti, rassegne…). Dopo aver confermato la propria partecipazione cliccando sul tasto VAI, presente in ogni evento, si riceverà una mail con tutte le informazioni per il ritiro del segnalibro.

Il Toro Nagashi è una cerimonia che viene celebrata ogni anno in Giappone e con la quale, rifacendosi ad una tradizione antichissima, si commemorano anche le esplosioni atomiche di Hiroshima (6 agosto 1945) e Nagasaki (9 agosto 1945).

Di origine buddhista il Toro Nagashi conclude la festività dedicata agli antenati, lo Obon, durante la quale particolari lanterne di carta vengono affidate alla corrente dei fiumi o alle maree dell’oceano per guidare gli spiriti dei defunti verso il mondo altro.

valparmahospital