Vasco Errani a Salso per sostenere Filippo Fritelli

comunali2022
Lombatti

“Sarò a Salsomaggiore per riaffermare il valore e il diritto al lavoro, il bisogno, talvolta disperato di uguaglianza, del diritto ai servizi sociali, sanitari e formativi”: è il messaggio che giunge dal senatore Vasco Errani in vista dell’incontro pubblico di oggi (venerdì 1 giugno, n.d.a.) alle ore 18 presso la Sala Mainardi del Palazzo dei Congressi.

Al dibattito, dal titolo “Lo sviluppo si crea soltanto con i fatti” e al quale parteciperà il candidato sindaco del Partito Democratico Filippo Fritelli sostenuto dalla lista civica SìAmo Salso, saranno toccati i principali focus della campagna elettorale “#SalsoMigliore2018”: termalismo, turismo e diritto al lavoro, per i quali il ruolo dell’Istituzione locale è determinante ed essenziale, soprattutto nella drammatica fase che vive oggi il nostro paese, imparando dalle precedenti esperienze, sviluppando le buone pratiche e superando le criticità.

Vasco Errani è stato presidente della Regione Emilia-Romagna dal 1999 al 2014 e la sua giunta si è distinta per importanti provvedimenti, tra cui: la prima legge quadro d’Italia contro le discriminazioni di genere, la prima normativa che riconosce l’economia solidale come modello alternativo a quella tradizionale, il via libero all’utilizzo nelle strutture sanitarie regionali di farmaci a base di cannabis, la prima legge regionale sulla pet therapy e la prima legge regionale che stabiliva la fecondazione eterologa gratuita negli ospedali regionali. Errani è stato inoltre Commissario straordinario di Governo alla Ricostruzione delle aree colpite dal Terremoto del Centro Italia durante l’ultima Legislatura. Eletto Senatore della Repubblica per Liberi e Uguali alle scorse elezioni, oggi fa parte del Gruppo misto.

“Nella mia esperienza istituzionale ho avuto la possibilità e il piacere di conoscere Salsomaggiore – prosegue Errani – : la sua storia, le sue potenzialità e la sua vocazione nel sistema termale dell’Emilia-Romagna e in quello turistico, ne fanno una delle eccellenze territoriali e produttive della nostra regione; sosterrò Filippo Fritelli Sindaco perché il suo governo locale può tradurre gli obiettivi in progetti e pratiche quotidiane, come nella miglior tradizione del riformismo di sinistra dell’Emilia-Romagna”.

valparmahospital