Zebre, ultima amichevole pre-campionato a Rovigo

Al termine dell’allenamento di rifinitura di ieri sull’erba dei campi della Cittadella del Rugby di Parma, lo staff tecnico delle Zebre Rugby formato da Gianluca Guidi e Victor Jimenez ha comunicato le proprie scelte per quel che riguarda convocati e formazione iniziale per la sfida di questa sera.

Alle ore 20 allo Stadio Battaglini di Rovigo il XV del Nord-Ovest affronterà i rossoblù vice-campioni d’Italia nell’ultima gara amichevole prima dell’esordio ufficiale nel Guinness PRO12 previsto per domenica 6 Settembre a Cardiff. Sarà la seconda sfida tra le due squadre, ad un anno dall’unico precedente sempre nel Polesine con le Zebre vittoriose 27-7 sui bersaglieri grazie alle mete di Leonardo Sarto, Biagi e Ferrarini.

Saranno 28 le Zebre in lista gara con alcuni rientri rispetto alla prima uscita di venerdì scorso a Treviso, per l’occasione torna a disposizione l’azzurro Visentin mentre il sudafricano Van Zyl farà il suo esordio con la maglia bianconera al pari del connazionale Beyers che partirà dalla panchina. Smaltiti i rispettivi infortuni, troveranno facilmente i primi minuti giocati in stagione anche i veterani bianconeri Cristiano e Pratichetti. Mancheranno invece sia Burgess –titolare sabato a Londra coi Barbarians contro Samoa- che Muliaina, presentato quest’oggi a Parma ma non convocato per la gara di Rovigo.

La linea dei trequarti del XV del Nord-Ovest vedrà sulle ali il trevigiano Visentin, reduce dalla preparazione alla coppa del Mondo con l’Italia, e Di Giulio mentre ad estremo partirà Van Zyl: l’ex Rugby Mogliano è chiamato a confermare le buone prestazioni messe in mostra la scorsa stagione coi veneti.  Confermata la coppia di centri, dal primo minuto saranno nuovamente Bellini e Castello a fare reparto; stesso dicasi per la coppia di medianiSemezato-Azzolini chiamata a confermare la buona prova dello Stadio Monigo.

Il pack delle Zebre annovera in prima linea i piloni argentini Postiglioni e Coria con Fabiani a numero 2. In seconda linea spazio a capitan Biagi e fiducia a Ruzza dopo la buona gara contro il Benetton. In terza linea –dopo il forfait di Van Schalkwyk uscito anzitempo venerdì scorso- giocheranno invece i flanker Meyer eDerbyshire col permit Mbandà –in meta nella prima amichevole- a numero 8.

Coach Gianluca Guidi delinea le scelte per l’ultima gara in ottica dell’esordio celtico: “Abbiamo purtroppo avuto un pre-campionato difficile e particolare. La partita di Rovigo diventa dunque fondamentale e focalizzata su quella di Cardiff dove esordiremo nel Guinness PRO12 contro una squadra molto motivata. Faremo una mini tournée rimanendo tutta la settimana in Galles per arrivare alla seconda gara a Newport. I Dragons avranno probabilmente il solo Faletau convocato al mondiale: non sarà dunque facile ma siamo convinti di essere a buon punto. I nostri giovani non hanno mai tradito e sono certo che non lo faranno nemmeno questa volta”.

Al termine del match del Battaglini alcuni permit player faranno ritorno ai propri club del campionato Eccellenza, il ringraziamento del team manager Andrea De Rossi :”Ringrazio i giocatori Buscema, Chiesa, Zdrilich e Marinaro insieme ai loro club Fiamme Oro e Rugby Calvisano per la disponibilità. Alcuni di questi giocatori hanno sacrificato le proprie ferie per essere con le Zebre già da metà Giugno dimostrando quanto tengano al club ed al loro progetto di crescita tramite la fattispecie dei permit player: giocatori chiamati con una logica ed una chiara ottica futura”.

La formazione delle Zebre Rugby che venerdì 28 Agosto affronterà il Rugby Rovigo Delta allo Stadio Battaglini alle ore 20.00 per la seconda amichevole pre-stagionale:

15 Kayle Van Zyl

14 Michele Visentin*

13 Mattia Bellini

12 Tommaso Castello

11 Gabiele Di Giulio*

10 Maicol Azzolini*

9 Fabio Semenzato

8 Maxime Mbandà*

7 Paul Derbyshire

6 Johan Meyer

5 George Biagi (cap)

4 Federico Ruzza*

3 Emiliano Coria

2 Oliviero Fabiani

1 Bruno Postiglioni

A disposizione:

Avanti: Emiliano Caffini*, Pietro Ceccarelli, Filippo Cristiano, Tommaso D’Apice*, Giuseppe Di Stefano, Andrea Lovotti*, Filippo Ferrarini*, Michele Sutto,

Trequarti: Dion Berryman, Ulrich Beyers, Filippo Buscema*, Simone Marinaro*, Matteo Pratichetti, Giulio Toniolatti

All. Gianluca Guidi

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Rugby Rovigo Delta: Basson, McCann, Menon, Van Niekerk, Agbasse, Rodriguez, Chillon A., Ferro (cap), Lubian E., Ruffolo, Parker, Boggiani, Tenga, Silva M., Quaglio (A disposizione: prima linea Balboni, Grassotti, Silvestri, Pepoli, Bordonaro; seconda linea: Maran; terza linea: Bernini, Zanini; mediana: Frati, Bronzini, Mantelli; centro: Majstorovic; ala/estremo: Lubian L, Pavanello, Franchini) All. Frati

Arbitro: Marius Mitrea (Federazione Italiana Rugby)

Nessuna copertura tv della sfida. Diretta testuale sull’account twitter delle Zebre Rugby.

lombatti_mar24