“INTO THE POEM” di Fabio Pasini: al MuMAB di Salsomaggiore immagini e racconti di viaggio in Groenlandia

Sabato 28 gennaio doppio appuntamento al Museo Mare Antico e Biodiversità (MuMAB) di Salsomaggiore Terme, nel Parco dello Stirone e Piacenziano. Alle ore 16.00 sarà proiettato il docufilm Ella e l’ultimo cacciatore e al termine, intorno alle 17.00, si aprirà la mostra fotografica Into the poem. Entrambi dedicati al Grande Nord e in particolare ai popoli e alle terre desolate della Groenlandia Orientale, presentano rispettivamente la realtà del piccolo villaggio Inuit di Isortoq e, in un poetico bianco e nero, i paesaggi impalpabili dei ghiacci e delle coste polari.

Autore Fabio Pasini, fotografo e documentarista nato e cresciuto a San Secondo (PR) ma soprattutto viaggiatore che da anni visita e vive in modo diretto ed essenziale il contatto con una natura estrema e con popoli che ancora mantengono culture ancestrali e che, dagli ultimi decenni, devono far fronte a complessi cambiamenti collegati alla globalizzazione, al cambiamento climatico ed al confronto con il mondo occidentale.

Il MuMAB propone un pomeriggio in viaggio fra parole e immagini, in una narrazione che stimola emotivamente una riflessione complessiva su natura e stili di vita, alla ricerca di connessioni fra il nostro mondo e uno del tanti mondi solo apparentemente lontani e staccati da noi.

Alla giornata interverranno l’autore, il Presidente dei Parchi del Ducato, Agostino Maggiali, il Sindaco di Salsomaggiore Terme, Filippo Fritelli e l’Assessore all’Ambiente del Comune di Fidenza, Franco Amigoni

Ingresso gratuito su prenotazione.

L’iniziativa è promossa dai Parchi del Ducato e dal MuMAB, in collaborazione con il Comune di Salsomaggiore Terme e fa parte del Progetto Si legge biodiversità, finanziato il contributo della Fondazione Cariparma.

La mostra, aperta dal 28 gennaio al 26 marzo 2023, è allestita nelle sale museali e sarà visitabile contestualmente alla visita guidata in museo nei giorni e orari di apertura. Per info e prenotazioni: millepioppi.it. Museo Mare Antico e Biodiversità loc. San Nicomede, 29 Salsomaggiore Terme (PR) .

*******

Nato a San Secondo Parmense nel 1968, Fabio Pasini unisce la lunga esperienza in campo sportivo ed esplorativo alla professione di scrittore, documentarista e fotografo. Tra i suoi ultimi lavori autoriali: il docufilm “Voci d’acqua” (‘22, presentato al Festival CinemAbiente di Torino e alla Biennale di Venezia), il cortometraggio “Luoghi” (‘22), il libro “Vie d’acqua” (‘22), il documentario “Ella e l’ultimo cacciatore” (‘21), il libro “Andare” (‘20), il cortometraggio “Carano non è Pamplona” (‘18), il libro “Dal Garda alla Marmolada – trekking e pensieri sul fronte della Prima Guerra Mondiale” (‘17), la mostra fotografica “ZHDAT’” (‘17).

 

lombatti_mar24