Sicurezza, Lega: “Pizzarotti è come una tartaruga che cerca di inseguire una lepre”

Come una tartaruga che cerca di inseguire una lepre così, sul tema della sicurezza, la Giunta Pizzarotti, dopo anni di irresponsabile immobilismo, sembra svegliarsi e rendersi conto della sempre più crescente gravità della situazione.

Il Sindaco di Parma finalmente sembra accolga gli appelli e le denunce fatte in queste anni dalla LEGA, attivando quegli strumenti che le attuali normative gli consentono di fronteggiare il degrado e l’insicurezza cittadina.

Il Comune di Parma, infatti, in virtù della Legge Regionale n°12 del 2015 e della Legge n°48 del 2017, ha appena avviato una convenzione con il GRUPPO VOLONTARIO – ASS. POLIZIA DI STATO, per la tutela e la valorizzazione per tutte aree verdi pubbliche cittadine, nonché in Piazza Duomo e P.le della Pilotta.

Sebbene si potrebbe considerare questo mutato atteggiamento dell’amministrazione comunale sul tema della sicurezza strumentale rispetto alle prossime scadenze elettorali, siamo orgogliosi di poter dire che la strada che avevamo da tempo indicato, e cioè un azione sinergica tra amministrazione comunale e associazioni di volontariato e di categoria, poteva e doveva essere percorsa da Pizzarotti & Co. già da tempo.

Giovanni Di Maggio – Lega Parma
Luca Ciobani – Consigliere Comunale Lega Parma (nella foto)