Contagi in aumento, l’appello del Sindaco di Montechiarugolo Friggeri e del Presidente della Croce Azzurra

proges_4_21
Daniele Friggeri, sindaco di Montechiarugolo

Negli ultimi giorni l’andamento dei contagi nella nostra Regione ha subito un’impennata, che ha già costretto Bologna e buona parte della Romagna in zona “arancione rafforzato”.

Le nuove varianti, ancora più contagiose, non ci permettono di abbassare la guardia anche se ormai siamo tutti stanchi e molto provati dal protrarsi di una situazione molto difficile.

Occorre sforzarsi e continuare ad essere ligi alle norme di comportamento che abbiamo appreso: in questi mesi:

  • mantenere il distanziamento
  • usare sempre la mascherina, correttamente indossata
  • igienizzare spesso le mani

In queste giorno stiamo registrando un netto incremento di trasporti di pazienti verso i reparti Covid. Posso affermare che siamo di fronte ad un deciso aumento dei contagi. Complice forse la bella stagione e un momento di stanchezza generale, sta di fatto che rischiamo di ritrovarci in una situazione simile a quella dello scorso anno – dichiara Alex Uccelli, Presidente della Croce Azzurra attiva nei Comuni di Montechiarugolo, Traversetolo e Neviano degli Arduini – Rispetto ad un anno fa la Croce Azzurra dispone di maggiori conoscenze e di tutti i DPI necessari, ma il numero dei Volontari sui mezzi è sempre lo stesso. Se un anno fa, in occasione del picco della prima ondata, eravamo in lockdown totale e potevamo concentrare tutte le nostre energie sul Covid, ora invece siamo chiamati a garantire anche lo svolgimento dell’attività ordinaria. Registriamo – prosegue Uccelli – numerosi contagi a livello familiare, quindi consiglio a tutti grande attenzione anche tra le pareti domestiche: ai primissimi sintomi o in caso di contatti a rischio occorre fare subito degli accertamenti e isolarsi fino alla diagnosi per evitare di contagiare i familiari conviventi. Stiamo vivendo una vera e propria guerra, anche qui ci sono morti e feriti, questa è la realtà.

Abbiamo trascorso un anno estremamente difficile durante il quale la nostra Amministrazione Comunale non ha mai smesso di lavorare sulle opere pubbliche. Siamo fermamente convinti che, quando finalmente l’emergenza sanitaria sarà terminata, sarà bello ritrovarci in un Comune cambiato, migliorato e più attento alle cose davvero importanti – dichiara il Sindaco Daniele Friggeri -. Usciremo da questa emergenza sanitaria: adesso è il momento di tenere ancora più duro. Vediamo il traguardo di questa maratona e sentiamo nelle gambe tutta la fatica di questa corsa: è proprio adesso che dobbiamo raccogliere le forze e stringere i denti. Forza Montechiarugolo, questo è il momento più pericoloso: proprio adesso che la voglia di vita e normalità rifioriscono insieme alla nostra meravigliosa campagna, dobbiamo tenere alta la guardia. Ne usciremo, ve lo assicuro, ma dobbiamo farlo insieme!