E’ del parmigiano Giovanni Bernini la prima firma in Italia per il “referendum sulla Giustizia Giusta”

E’ del parmigiano Giovanni Bernini, responsabile provinciale Enti Locali di Forza Italia, la prima firma in Italia per il “Referendum Giustizia Giusta”.

La sua adesione è stata raccolta a Roma dal Ministro Garavaglia (al quale ha regalato una copia del suo libro “Storie di ordinaria ingiustizia”) al termine di una conferenza stampa nazionale a Roma.

Dopo Bernini ha firmato la radicale Rita Bernardini con la quale si è intrattenuto nello storico locale di Pannella.

Questi i sei quesiti referendari:
– Abrogazione del testo unico in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo
– Custodia Cautelare
– Separazione delle carriere dei magistrati sulla base della distinzione tra funzioni giudicanti e requirenti
– Voto per i membri non togati dei Consigli Giudiziari
– Responsabilità civile dei Giudici l. 13 aprile 1988, n. 117
– Abolizione raccolta firme Lista magistrati

PrD

cioccolato