Fidenza, furti in 5 negozi dell’outlet: arrestata una 40enne

Lombatti
valparmahospital

Borse, cappelli, scarpe, pantaloni, giacconi e perfino un ombrello è il bottino trovato all’interno di un’automobile dai Carabinieri di Fidenza intervenuti a seguito di cinque furti nei negozi all’interno dell’Outlet Fidenza Village. Una 40enne albanese, gravata da diversi precedenti di polizia residente in Provincia di Piacenza è stata arrestata con l’accusa di furto aggravato.

Il tutto inizia quando alcuni commessi di un negozio di scarpe dell’outlet hanno richiesto l’intervento dei militari dopo che l’addetto alla vigilanza aveva sorpreso la donna a rimuovere il dispositivo antitaccheggio da alcune calzature. Sul posto interviene la pattuglia della Stazione di Fidenza e la donna è sottoposta ad accertamenti che consentono di rinvenire all’interno della sua vettura la merce rubata dagli espositori di diversi negozi.

La refurtiva, dal valore complessivo di oltre mille euro, dopo il riconoscimento è stata restituita ai proprietari. Durante la perquisizione è stata trovata e sequestrata una forbice utilizzata per tagliare i dispositivi antitaccheggio. La 40enne, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stata arrestata per furto aggravato e trattenuta presso le camere di sicurezza.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

 

 

valparmahospital