Neviano, ruba un casco da motocross: denunciato un giovane

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

I Carabinieri della Stazione di Neviano degli Arduini, al termine dell’attività d’indagine hanno denunciato per furto aggravato un giovane residente nel reggiano. L’attività investigativa ha preso il via a seguito della presentazione in caserma di una giovane nevianese,, accompagnata dalla madre, la quale denunciava di avere patito il furto del proprio casco.

Nella specifico la giovane riferiva che la sera precedente, mentre si trovava presso l’evento musicale “SuPer 90”, tenutosi presso il Campo Sportivo Parrocchiale di Neviano degli Arduini, ignoti le avevano asportato il casco che aveva lasciato sullo scooter, parcheggiato di fianco alla chiesa.

 

† Dialogo tra Maria Maddalena e Andrea Marsiletti sul lungolago di Tiberiade

 

Al termine della denuncia, i Carabinieri acquisivano le immagini delle telecamere posizionate in zona, che registravano l’intera dinamica del furto. L’autore del furto, al fine di non farsi riconoscere, indossava una felpa, coprendosi il volto con il cappuccio. A questo punto i Carabinieri, incrociando i dati obiettivi, con le dichiarazioni testimoniali, riuscivano ad identificare l’autore del furto.

Il ragazzo, sentendo il fiato sul collo dei Carabinieri, resosi conto di essere stato scoperto, decideva di recarsi in caserma e “confessare” la malefatta, restituendo il maltolto.

L’attività investigativa terminava con la denuncia a piede libero del giovane ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

 

 

 

SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio
Casa Bambini