OCCASIONI DI MEMORIA, CGIL Parma: gli appuntamenti nell’anno del 130° dalla fondazione della Camera del Lavoro

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Anche in questo 2023, in cui cade il 130esimo anniversario di fondazione della Camera del Lavoro territoriale, la CGIL Parma prosegue nell’impegno di promuovere e rinnovare iniziative di valorizzazione e riscoperta delle vicende storiche, politico-sindacali e non solo, che hanno dato linfa e fondamenta al movimento dei lavoratori e alla nostra identità collettiva. Una serie di iniziative, appuntamenti e commemorazioni, momenti di approfondimento culturale, date simboliche, occasioni di incontro e confronto che costituiscono il cartellone 2023 delle OCCASIONI DI MEMORIA, dove, mese per mese, sono raccolte tutte le date significative che compongono, per la CGIL Parma, “Un anno di memorie condivise per ricordare chi siamo, da dove veniamo e dove vogliamo andare. Insieme”.

Anche quest’anno gli eventi in cartellone rappresenteranno un modo per fermarsi e riannodare fili che troppo spesso la quotidianità e le emergenze sociali rischiano di mettere in secondo piano, e che invece è un dovere ricordare per non disperdere o dimenticare un patrimonio comune che richiede di essere curato e tramandato. A tale scopo, già da alcuni anni la Camera del Lavoro ha dato vita ad un Dipartimento confederale dedicato a “Storia e memoria”, che coordina e organizza tutti gli eventi, piccoli e grandi, meritevoli di attenzione.

Dopo un 2022 dedicato al centenario delle “Barricate di Parma”, dunque, questo 2023 intende celebrare i 130 anni dalla nascita della Camera del Lavoro, sorta il 28 maggio del 1893 all’interno del Palazzo del Governatore. Il programma dell’evento commemorativo sarà reso noto nei prossimi mesi, insieme ai dettagli di tutti gli altri appuntamenti, primo dei quali in ordine di tempo sarà quello dedicato, a fine febbraio, alle “Memorie di un Patronato” che, in questa seconda edizione, dopo l’incontro dello scorso anno al Cubo intitolato “1945: l’invenzione del Patronato”, si occuperà della storia delle invalidità civili, dalle origini ai giorni nostri.

Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24