Polizia locale Unione Pedemontana: Vito Norcia è il nuovo comandante

Lombatti
valparmahospital

Cambio al vertice della Polizia locale dell’Unione Pedemontana Parmense. Dallo scorso primo gennaio Vito Norcia è il nuovo comandante del Corpo in sostituzione di Franco Drigani, andato in pensione dopo aver guidato gli agenti di via Donella Rossi per otto anni. L’incarico, assegnato dalla Presidente Maristella Galli a seguito di una selezione per alta specializzazione (Articolo 110), avrà una durata triennale e comprende anche la direzione del Servizio di Protezione civile. Un volto, quello di Norcia, tutt’altro che sconosciuto agli agenti dell’Unione. Dal 2017 ad oggi ha infatti ricoperto il ruolo di vicecomandante, ed è stato a capo dei nuclei di Polizia edile e del Nucleo di Polizia commerciale e annonaria.

Laureato in Giurisprudenza, il neocomandante ha iniziato a indossare la divisa nel 1997 come agente in forza al Comune di Montechiarugolo. Nel 2002 è entrato a far parte della Polizia locale di Bibbiano, arrivando ad assumerne il comando. Nel 2008, con la nascita del Corpo unico dell’Unione della Val d’Enza, ha continuato a ricoprire incarichi di responsabilità, anche in materia di Protezione civile. Nel 2013 è tornato in terra parmense nel ruolo di vicecomandante della Polizia locale dell’Unione Montana Appennino Parma Est e, quattro anni dopo, è arrivato in Pedemontana come vice di Drigani, occupandosi in particolare della gestione operativa del Comando, del coordinamento della Centrale e di Polizia Giudiziaria.

Norcia si dedicato anche a compiti di sicurezza stradale, completando così una formazione a trecentosessanta gradi che rappresenta una premessa importante per l’ulteriore crescita della Polizia locale Pedemontana. «Sono molto felice di aver ricevuto questo incarico – afferma il neocomandante –. Incarico che intendo svolgere con grande entusiasmo e spirito di servizio, dando continuità al lavoro che è stato fatto in questi anni e valorizzando le esperienze positive. Il mio obiettivo è di migliorare ciò che è migliorabile, per dare un servizio sempre più efficiente alla cittadinanza. Vorrei inoltre salutare e ringraziare Drigani per il lavoro svolto in questi anni».

«Esprimo le mie congratulazioni e i miei auguri di buon lavoro al nuovo comandante Norcia – commenta la presidente dell’Unione e sindaca di Collecchio Maristella Galli –, col quale abbiamo già iniziato a collaborare per migliorare ulteriormente l’attuale assetto del Corpo e garantire ai cittadini della Pedemontana una presenza costante sul territorio, per far fronte alle numerose attività che la Polizia locale svolge quotidianamente. A breve – conclude Galli – verrà presentato il programma di lavoro per quest’anno».

«Al neo comandante Norcia do il mio benvenuto», si associa l’assessore alla Sicurezza e Protezione civile dell’Unione, nonché sindaco di Felino, Filippo Casolari. «Gli auguro – aggiunge – di poter trasmettere la sua esperienza e professionalità agli agenti, affinché la Polizia locale possa essere sempre più un punto di riferimento per il nostro territorio a tutela dei suoi cittadini. Colgo l’occasione per rivolgere un caloroso ringraziamento a Drigani».

La prima uscita ufficiale del neocomandante Norcia è prevista per venerdì 20 gennaio in occasione delle celebrazioni di San Sebastiano, patrono delle polizie locali e dell’Unione Pedemontana. Celebrazioni che inizieranno alle 10.30 nella chiesa di Felino con la Santa Messa.

valparmahospital