Quartiere Vigatto, “le forze dell’ordine siano più presenti”

confartigianatomaggio

Le altre notizie pubblicate oggi
(non più in homepage)
___
29/09/2010
h.14.40

Oggi sui quotidiani locali si legge degli ennesimi episodi di furti negli appartamenti in una delle frazioni del Quartiere Vigatto. Questa volta tocca a Gaione, colpita per due sabati consecutivamente dalle razzie di ladri che, sfruttando la concomitanza della “Sagra settembrina” della frazione, hanno “ripulito” alcune abitazioni. Non è la prima volta che ci occupiamo di questo problema.
La questioni dei furti negli appartamenti è seria. Nei mesi scorsi ha riguardato l’abitato di Panocchia, mentre più recentamente la frazione di Alberi ha avuto problemi analoghi. Ormai in tutto il territorio è diffusa nella cittadinanza una preoccupazione che non si può più ignorare.
Il Pd del Quartiere Vigatto continua ad interessarsi della questione sicurezza come ha già fatto in passato, senza alcun fine polemico, ma nella speranza che ognuno faccia la sua parte e tutti si assumano le proprie responsabilità. Per questo, attraverso una comunicazione urgente al Consiglio Comunale di domani, chiederemo al Sindaco di interessarsi della vicenda.
Ovviamente nel rispetto delle sua competenze in materia di sicurezza. Chiederemo quindi che si informi di questa situazione il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza nella prima occasione utile e che in quella sede, di concerto con le forze dell’ordine, si proponga di mettere in campo una strategia organica affinchè più visibili e presenti siano le forze di pubblica sicurezza nella nostra zona , sopratutto nelle ore notturne.
A tal fine potrà essere utile anche la polizia municipale.

Andrea Merusi, Segretario Circolo Pd Vigatto
Manuel Dall’Orto, Referente Pd Gaione
Matteo Caselli, Consigliere Comunale Pd
Pietro Merusi e Claudio Manghi, Consiglieri Pd Quartiere Vigatto

kaleidoscopio
Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24