Salsomaggiore: inaugurata la pasticceria dell’istituto Magnaghi all’ex Tommasini

proges_4_21

E’ stato inaugurato ufficialmente stamattina a Salsomaggiore Terme il nuovo laboratorio di pasticceria dell’Istituto Alberghiero Magnaghi, realizzato dalla Provincia di Parma all’interno delle cucine dell’ex albergo Tommasini, il grande complesso risalente al 1932.

Alla cerimonia erano presenti: il Presidente della Provincia Diego Rossi, il Delegato alla Scuola Aldo Spina, il Vice sindaco di Salsomaggiore Enrica Porta, la  dirigente scolastica del “Magnaghi” prof. Luciana Rabaiotti, il noto chef Daniele Persegani docente del Magnaghi, i tecnici dell’Ufficio provinciale Edilizia scolastica ing. Paola Cassinelli e geom. Aristide Vitali.

Il laboratorio di pasticceria è stato realizzato all’interno dell’Ex Tommasini, che già ospita i laboratori/cucine dell’Istituto Alberghiero Magnaghi, per permettere agli studenti di specializzarsi nella disciplina dolciaria.
L’Istituto ha ottenuto finanziamenti per le attrezzature del laboratorio (forni, macchinari, ecc.) pertanto ha chiesto alla Provincia di adattare i locali per ospitarle.
Si tratta di attrezzature molto nuove e performanti, conformi anche alla normativa 4.0, che consente un controllo da remoto, acquistate dalla scuola su indicazioni dei professori/chef.
Ad utilizzarle sono i 65 ragazzi delle classi 3^, 4^ e 5^ dell’indirizzo Enogastronomico, opzione Pasticceria.
La Provincia ha investito 110 mila euro per realizzare pareti divisorie, impianti speciali, cappe aspirafumo, ecc. affinché i locali venissero adeguati alle esigenze del nuovo laboratorio e ad accogliere le nuove apparecchiature.
I lavori sono stati seguiti dal geom. Vitali del servizio Edilizia Scolastica della Provincia.

”Crediamo che questi nuovi spazi possano contribuire ad un ulteriore rilancio del polo turistico – alberghiero di Salsomaggiore – ha affermato il Presidente della Provincia Diego Rossi – Ci teniamo che possa continuare a rappresentare un’eccellenza del sistema scolastico provinciale”.

”Il grande sforzo che la Provincia sta compiendo per rispondere al fabbisogno di nuovi spazi per l’edilizia scolastica non fa dimenticare l’aspettativa che tutti abbiamo che si possa migliorare anche la qualità delle nostre scuole e di conseguenza dell’offerta didattica  – ha dichiarato il Delegato provinciale alla Scuola Aldo Spina –  In questo senso i locali della pasticceria del Magnaghi sono la ciliegina sulla torta.”

“Siamo molto soddisfatti che il progetto messo in campo sulle ex Terme Tommasini stia piano piano procedendo e prendendo sempre maggiore forme – ha dichiarato il Sindaco di Salsomaggiore Filippo Fritelli – E’ un percorso iniziato più di cinque anni fa con l’apertura delle cucine per gli studenti dell’Istituto tecnico turistico Magnaghi, anche grazie al supporto importante e gli investimenti della Provincia. Oggi il sogno è diventato una realtà, la scuola è positivamente coinvolta con nuove e interessanti iniziative didattiche e formative e ci auguriamo che si possa procedere presto con gli step successivi previsti.”

La Dirigente scolastica prof. Luciana Rabaiotti ha ringraziato Provincia, Comune e sponsor per avere sostenuto il progetto.

AV