Sorbolo: arrestati uno spacciatore e il suo “cliente”

comunali2022
Lombatti

Nel pomeriggio di ieri i militari della Sezione Operativa della Compagnia di Parma hanno tratto in arresto un 31enne ed un 39enne cittadini nigeriani. Nel corso di appositi servizi antidroga, i militari, dopo aver assistito ad un probabile scambio tra 31enne ed il 39enne sotto l’abitazione di quest’ultimo a Sorbolo, hanno atteso che il più giovane si allontanasse per fermarlo. 

Durante il controllo, nonostante fosse in possesso di regolare documento di identità che mostrava, manifestava un ingiustificato nervosismo, motivo per il quale si decideva di perquisirlo. Nel giubbotto è stata rinvenuta la somma di oltre 4 mila euro e 50 grammi di cocaina.  Per tale motivo i militari hanno deciso di perquisire, dopo averla individuata, l’abitazione del 39enne. All’interno dell’appartamento sono stati rinvenuti: 60 grammi di cocaina, 20 grammi di eroina e la somma di 1700 euro.

Al termine delle operazioni, visto il quantitativo sequestrato, nonché i pregiudizi di polizia dei due uomini, i militari hanno proceduto all’arresto per il reato di detenzione ai fini di traffico di sostanza stupefacente. Al termine delle incombenze di rito, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

valparmahospital