Studenti olandesi da Nijmegen accolti nella sala del Consiglio Comunale

Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio

Parma is really beautiful!”. Così hanno esordito Yannic Reijnders e Rony Peters, docenti del liceo di Nijmegen che in mattinata sono stati accolti insieme ai loro 22 studenti nella Sala del Consiglio Comunale dal Sindaco Michele Guerra. Il primo cittadino ha voluto omaggiare la loro biblioteca scolastica del volume Parma my love che racchiude un suggestivo racconto delle bellezze del nostro territorio.  “Sono orgoglioso di sedere stamattina in una sala del Consiglio Comunale condivisa da studenti parmigiani e studenti olandesi. La vostra presenza, il vostro scambio, rappresenta un bellissimo modo di gettare ponti tra città, scuole e università d’Europa” ha detto Michele Guerra. 

Anche Caterina Bonetti, Assessora ai Servizi Educativi e Michele Alinovi, Presidente del Consiglio Comunale, hanno salutato la delegazione. 

“Vi diamo il benvenuto augurandovi e augurandoci che il vostro soggiorno a Parma sia l’innesco di un’amicizia tra giovani europei, tra le loro città, tra le loro scuole e le molte possibilità di formazione e di scambio” ha voluto sottolineare l’Assessora Bonetti.  Gli studenti del Liceo Bertolucci erano accompagnati dalle docenti Nadia Paladini e Rossella Amato e da Gabriella Corsaro anche Consigliera Comunale e Presidente della Commissione Cultura, Sport, Turismo e Diritti. 

Gli studenti olandesi, durante il soggiorno a Parma, saranno ospitati in famiglia. Allo stesso modo i ragazzi e le ragazze del Liceo Bertolucci, che hanno già svolto uno stage nel mese di marzo nei Paesi Bassi, hanno vissuto l’esperienza di due settimane in host families. 

Nijmegen, città universitaria e capitale più antica d’Olanda vicina al confine tedesco, ha ottenuto il riconoscimento di Capitale verde d’Europa nel 2018 per aver virato sulle energie rinnovabili con l’implementazione di una rete di turbine eoliche a favore dell’ambiente urbano. 

SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24
Casa Bambini