18enne scappa all’alt della Polizia: non aveva la patente, aveva della droga

steam1121

In in via Emilia Ovest altezza quartiere crocetta una volante impiegata per il controllo del territorio, nota un’ autovettura, una BMW che procedeva con fare sospetto in direzione di Fidenza.

Il conducente dell’auto accortosi della presenza della volante inizia ad accelerare la marcia nel probabile tentativo di evitare il controllo da parte degli agenti di polizia. A quel punto gli agenti hanno acceso i dispositivi luminosi della pantera manifestando chiaramente la volontà di fermare il soggetto, il quale di tutta risposta ha accelerato ancora di più il passo della propria autovettura in direzione tangenziale.

Gli agenti hanno pertanto acceso anche i dispositivi sonori, ma il soggetto proseguendo la propria fuga si è schiantato all’imbocco della tangenziale, nel tentativo di svoltare in direzione di Reggio Emilia.

Il soggetto è sceso dall’autovettura apparentemente illeso, e su precisa domanda degli agenti ha risposto che si era posto alla fuga in quanto non aveva mai conseguito la patente e perché aveva nel proprio portafoglio due palline di cocaina. Il ragazzo è un parmigiano classe 2000, peraltro non incensurato. È stata perquisita l’autovettura con esito negativo, ovvero non è stata trovata altra sostanza stupefacente.

Il soggetto è stato segnalato ai sensi dell’articolo 75 d.p.r. 309/90 come assuntore di sostanze stupefacenti, e la sostanza è stata posta sotto sequestro. per la fuga dall’alt degli agenti è stato sanzionato per violazione al codice della strada.

Per quanto riguarda il sinistro stradale è intervenuta la Polizia municipale che si occuperà delle sanzioni circa la guida senza patente e l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti collegate al fatto di essersi posto alla guida.