30 ottobre 1938: Orson Welles annuncia “La Guerra dei Mondi”

Alle ore 20.00 del 30 ottobre 1938 Orson Welles iniziava a leggere alla radio un adattamento del romanzo di fantascienza The War of the Worlds (La Guerra dei Mondi), opera del 1897 dello scrittore inglese H.G. Wells.

Welles curava una trasmissione settimanale negli studi della CBS facente parte del programma Mercury Theatre on the Air. Nel corso della trasmissione venivano proposte letture di romanzi famosi, e la lettura scelta per il 30 Ottobre simulava un notiziario speciale che interrompeva altri programmi radiofonici per fornire aggiornamenti sullo sbarco di astronavi extraterresti nel New Jersey.

Nonostante fosse stato annunciato che il brano era preso da un’opera di fantascienza, furono in molti i radioascoltatori che non riuscirono a capire che si trattava di finzione, e finirono col credere veramente che si stesse verificando un attacco ad opera di una forza d’invasione aliena negli Stati Uniti.

Le centrali della polizia e la stazione radiofonica furono tempestate di telefonate di persone allarmate che chiedevano il da farsi e cercavano aiuto. L’interpretazione di Welles fu fonte di notevole pubblicità sia per la CBS che per il giovane autore, a cui fu offerto di lì a poco un contratto da regista ad Hollywood.

La trasmissione di Welles costituirà la base del futuro film di fantascienza del 2005, dove è Tom Cruise ad interpretare il ruolo dell’attore protagonista sullo sfondo di una devastante invasione aliena.

Alessandro Guardamagna