All’Ospedale dei bambini la Befana arriva a dorso degli asinelli

L’associazione Impronte nell’anima torna con gli asinelli all’Ospedale dei bambini con una sorpresa in più: ad accompagnare Maurizio e Giannetta questa volta è stata la Befana in carne e ossa che ha portato nel suo sacco doni per tutti i bambini.

Ed è stata subito festa, carezze e spazzole per i due asinelli condotti da Elisa Lorenzani dell’associazione Asini nel cuore che si sono lasciati accudire dai bambini presenti nel giardino della struttura pediatrica mentre i più ardimentosi sono saliti sulle loro selle per prendere confidenza con i dolci animali. A chi non è potuto scendere in giardino la Befana ha consegnato personalmente un gioco regalando a tutti un accogliente sorriso che ha placato anche i più arrabbiati tra di loro per dover passare un pomeriggio di festa in ospedale.

Ad accompagnare la simpatica vecchina animata da Cosetta, referente degli Operatori del Sorriso della Croce Rossa, la coordinatrice infermieristica della Pediatria generale Claudia Marcatili e la responsabile delle attività assistenziali Rita Dicembrino. Soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa è stata espressa dalla presidente di Impronte dell’anima Marta Viappiani che è già pronta a ripetere le attività con gli asinelli Maurizio e Giannetta anche in primavera “Chi vive questa esperienza ne rimane entusiasta per quello che riceve in dono dai bambini, per le soddisfazioni e i sorrisi che regalano. Per noi dell’associazione questo momento è molto importante e speriamo di trasmettere un momento di serenità ai bambini in ospedale”.