Brindare con l’arte

29/12/2014
h.16.10

La Pinacoteca «Giuseppe Stuard» e il FAI di Parma organizzano per l’ultimo dell’anno un pomeriggio speciale, rivolto a chiunque desideri scambiarsi gli auguri all’insegna della cultura e della bellezza.
Alle ore 16 inizierà infatti una visita, gratuita, guidata da Alessandro Malinverni, delegato FAI e conservatore del Museo Gazzola di Piacenza, e Carlo Mambriani, docente di Storia dell’architettura presso l’Università di Parma, alla scoperta della chiesa di San Vitale (Strada della Repubblica 3), un gioiello cittadino d’arte e di architettura.
Fondato nel X secolo, il tempio divenne alcuni secoli dopo oratorio della Compagnia del Suffragio, che ne finanziò un’ampia ricostruzione affidata a Cristoforo Rangoni, prima, e a Domenico Valmagini, poi. Lesionato dal terremoto del 1996, è stato riaperto nel 2005, grazie all’intervento promosso dal Comune di Parma, dalla Fondazione Cariparma e dalla Diocesi di Parma. Al suo interno sono custoditi capolavori come la cappella della Madonna di Costantinopoli, nonché gli affreschi di Giuseppe Peroni, le statue di Giuliano Mozzani e le pale d’altare di Gaetano Callani, Michele Plancher e Giovanni Tebaldi.
Al termine della visita, è previsto il trasferimento in Pinacoteca Stuard, dove i convenuti assisteranno alla videoproiezione di alcune immagini “inedite” a complemento della visita, alla presentazione in anteprima del calendario del FAI di Parma (comprese le iniziative in collaborazione con la Pinacoteca Stuard) e potranno scambiarsi gli auguri con un brindisi.