I Love to Love

confartigianatomaggio

24/06/2015

Anni ’70-’80. I Love to Love (But My Baby Loves to Dance) è una canzone di Tina Charles di genere disco, prodotta da Biddu e pubblicata nel 1976 e inserita nell’omonimo album.
Nata a Whitechapel, un quartiere di Londra, Tina Charles inizia la sua carriera come seconda voce e come turnista.
Arriva al successo proprio con il singolo I Love to Love (But My Baby Loves to Dance); la canzone raggiunge la prima posizione nella classifica britannica e vi rimane per tre settimane.
Nel 1975 forma, assieme a Martin Jay, il gruppo 5000 Volts che scala le classifiche di diversi paesi con il singolo I’m On Fire. Lascia il gruppo poco dopo per un contrasto con la casa discografica.
Con i singoli Love Me Like a Lover, Dr Love, Rendezvous e Love Bug ottiene un ottimo riscontro in tutta Europa.
Dopo un calo di popolarità, dovuto al declino della disco music, Tina Charles è tornata recentemente in attività, con diversi singoli.

Andrea Marsiletti

Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio

I love to love

confartigianatomaggio

09/08/2013

Anni ’70/’80 – Tina Charles è una cantante disco britannica.
Nata a Londra, Tina Charles inizia la sua carriera come seconda voce e come turnista.
Arriva al successo nel 1975 con il singolo I Love to Love (But My Baby Loves to Dance); la canzone raggiunge la prima posizione nella classifica britannica e vi rimane per tre settimane.[2]
Nel 1975 forma, assieme a Martin Jay, il gruppo 5000 Volts che scala le classifiche di diversi paesi con il singolo I’m On Fire. Lascia il gruppo poco dopo per un contrasto con la casa discografica.
Con i singoli Love Me Like a Lover, Dr Love, Rendezvous e Love Bug ottiene un ottimo riscontro in tutta Europa.
Dopo un calo di popolarità, dovuto al declino della disco music, Tina Charles è tornata recentemente in attività, con diversi singoli.

Andrea Marsiletti

kaleidoscopio
SanMartino
Casa Bambini
lodi_maggio24