Al Conservatorio Boito un concerto per il Giorno della Memoria: “Il sonno della ragione”

SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio
Casa Bambini

Tornano “I Concerti del Boito”, stagione organizzata dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma in collaborazione con il Comune di Parma – Casa della Musica e, Università di Parma e Fondazione Renata Tebaldi, che giunge alla sua nona edizione e si svolgerà dal 27 gennaio al 22 settembre 2022, con ventidue appuntamenti a ingresso gratuito. I concerti avranno diverse tematiche, aprendosi con un evento per il Giorno della Memoria, e proseguendo con un ciclo di appuntamenti dedicato ai “Neoclassicismi” di tutti i tempi, esplorati nel loro declinarsi attraverso la musica antica, il romanticismo, il Novecento per arrivare alle colonne sonore e al jazz.

Un filone sarà dedicato al Clavicembalo Ben Temperato di Johann Sebastian Bach, in occasione dei 300 anni dalla pubblicazione del primo libro della raccolta. Tre i concerti per celebrare i cento anni dalla nascita dell’indimenticato soprano Renata Tebaldi, che studiò nel Conservatorio di Parma, mentre una serata sarà dedicata al compositore Camillo Togni. Come sempre i protagonisti di tutti gli appuntamenti saranno docenti e studenti dell’Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale parmigiano. “I Concerti del Boito” si svolgeranno nell’Auditorium del Carmine, nella Sala dei Concerti di Palazzo Cusani, nell’Aula Magna dell’Università di Parma e nel Chiostro Maggiore del Conservatorio “Arrigo Boito”.

Il primo appuntamento è per giovedì 27 gennaio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine (Via Duse 1/a), con “Il sonno della ragione”, concerto per il Giorno della Memoria in cui si potranno ascoltare musiche direttamente o indirettamente ispirate al tema dell’Olocausto di Mario Castelnuovo-Tedesco, John Williams, Nicola Piovani. Il concerto, a cura di Massimo Felici, vedrà in scena Davide Prina e Pietro Locatto (chitarra), e il Duo Psiche formato da Valentina Bernardi (flauto) e Agatha Bocedi (arpa).

“I Concerti del Boito” sono inseriti nel programma di Attività di formazione permanente del Conservatorio di Parma, coordinato dal prof. Pierluigi Puglisi. Per informazioni: Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”, Strada del Conservatorio 27/a, www.conservatorio.pr.it; Casa della Musica, P. le San Francesco (43121 Parma), tel. 0521 031170, infopoint@lacasadellamusica.it. L’accesso è consentito esclusivamente agli spettatori muniti di Green Pass rafforzato in corso di validità. La disposizione non si applica ai soggetti di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica. Il pubblico è tenuto a indossare correttamente la mascherina FFP2 per tutta la durata dell’evento.

I concerti sono a ingresso gratuito. È consigliata la prenotazione compilando il form a questo link: www.conservatorio.pr.it/calendario-eventi-estate-2021  

 

kaleidoscopio
lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino