Controlli antidroga in Oltretorrente e San Leonardo: sequestrati hashish e marijuana

Nel corso della giornata di ieri 4 equipaggi della Polizia di Stato e 2 della Polizia Locale, coadiuvati da personale specializzato dei Cinofili di Bologna hanno svolto servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dell’attività di spaccio nelle zone più sensibili a tali tipologie di fenomeni e per accertare eventuali situazioni critiche inerenti la normativa anti-covid.

Nell’Oltretorrente e nel quartiere S. Leonardo sono stati controllati vari market segnalati per via vai sospetti. Grazie ai mirati controlli, condotti con la Polizia Locale – settore commercio, due negozi etnici, uno di Via Alessandria ed uno di Via Sassari, sono stati sanzionati per la violazione della normativa covid e ne è stata disposta la chiusura in attesa del ripristino delle misure di sicurezza.

Nel corso del servizio, grazie al fiuto dei colleghi a quattro zampe, Irvin e Iago, sono stati passati al setaccio i due quartieri sopra menzionati, nonché il parco ducale, attività che ha permesso di sequestrare 52 gr. di hashish, 50 gr.di marijuana 1.2 gr. Di cocaina.

Venivano inoltre controllate oltre 50 persone e 30 veicoli.

A questa attività ne seguiranno altre, con il fine di contrastare incisivamente lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Questura di Parma

cioccolato