Corte Agresti Traversetolo: ultimo appuntamento di “Musica In-Chiostro” col poeta Franco Arminio

Lombatti
valparmahospital

Venerdì 9 settembre alla Corte Agresti di Traversetolo l’ultimo appuntamento di “MUSICA IN-CHIOSTRO”: FRANCO ARMINIO chiude la collaterale del Festival della Parola 2022 con “LA POESIA È DEI SANTI E DELLE BESTIE”, in omaggio a Pasolini
Il quarto ed ultimo appuntamento di MUSICA IN-CHIOSTRO è in programma per venerdì 9 settembre alla Corte Agresti di Traversetolo, alle ore 21, dove andrà in scena “LA POESIA È DEI SANTI E DELLE BESTIE”, un omaggio a Pier Paolo Pasolini di Franco Arminio, il più pasoliniano dei poeti contemporanei.

Il titolo è tratto da una lettera che Arminio scrisse e immaginò di inviare a Pier Paolo Pasolini nel 2015, nel quarantennale della sua morte. Con il più pasoliniano dei poeti del nostro Paese, lo spettacolo sarà un modo per omaggiare uno dei più grandi pensatori del secolo scorso, il suo pensiero, le sue poesie, la sua anima così ancorata visceralmente alla terra, il suo continuo portare il linguaggio “al sangue, all’osso”.

In questo viaggio, che chiuderà questa IX edizione del Festival della Parola dedicata al centenario pasoliniano, Arminio sarà accompagnato da Marco Forti, primo contrabbasso della FOI “Bruno Bartoletti.

L’evento è ospitato all’interno di “MUSICA A CORTE”, la rassegna organizzata dal Comune di Traversetolo grazie al sostegno di una cordata di realtà locali e che vede come main sponsor la Fondazione Cariparma.

INGRESSO GRATUITO. Per chi lo desidererà ci sarà la possibilità di fare una offerta libera per sostenere le

attività dell’Assistenza pubblica “Croce Azzurra” di Traversetolo.

Info e prenotazioni: tel. 0521344583; e-mail biblioteca@comune.traversetolo.pr.it; whattsapp staff Festival della Parola 3207133650.Tutto il programma su: www.festivaldellaparola.it.

Il Festival della Parola, organizzato e promosso da Aps Rinascimento 2.0, è realizzato grazie ad Opem, main sponsor, e Marella srl, con i contributi di Comune di Parma, Regione Emilia-Romagna, Fondazione Cariparma, Comune di Sorbolo e Mezzani, Comune di Traversetolo. È reso possibile da molte e preziose sinergie: con Net Project, Provincia di Parma, Parma io ci sto!; dalla collaborazione di FOI Bruno Bartoletti, Gruppo Cooperativo Colser Aurora Domus, Gruppo Scuola, Centro Giovani Federale, Centro Giovani Montanara, Corale Verdi, Fondazione Magnani Rocca, Villa Meli Lupi, FIAB Parma, FAI Parma, City Angels.

valparmahospital