Davines Group cresce in Europa: al via Davines Germany

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24
Davines Village

Davines, Gruppo italiano della bellezza professionale presente in tutto il mondo con i marchi dell’haircare professionale Davines e dello skincare Comfort Zone, aprirà una nuova filiale in Germania nel corso del 2023 e a partire da quest’anno gestirà direttamente le sue attività commerciali in Germania, per consolidare la crescita in un mercato chiave, come previsto dalla strategia di espansione internazionale che prevede il rafforzamento della rete di distribuzione in tutta l’area europea.

I tassi di crescita di Davines in Germania hanno fatto registrare un aumento a due cifre. Il Paese tedesco assume storicamente un ruolo strategico nell’industria professionale dei capelli e Davines ha importanti obiettivi per i prossimi anni:

§ nel 2022 Davines ha registrato un tasso di crescita del 14% in Germania,

§ l’obiettivo di Davines è quello di entrare nella top 10 dell’haircare professionale entro la fine del 2025,

§ la nuova filiale di Davines in Germania servirà, dall’avvio dell’attività commerciale, circa 500 saloni nel Paese,

§ un totale di dieci consulenti di vendita integrerà l’attuale rete commerciale di Davines insieme a un nuovo team di formazione composto da otto formatori ed una struttura marketing locale.

“Siamo presenti sul mercato tedesco da 20 anni e riteniamo che sia giunto il momento di aprire una filiale in un mercato così strategico, con 80 milioni di abitanti e uno dei PIL più alti d’Europa. Siamo convinti che il nostro messaggio e il nostro impegno per la sostenibilità avranno una buona risonanza in Germania. L’apertura di Davines Germany e di una nuova sede consolida il nostro percorso di crescita organica a livello internazionale in un mercato che per noi è tra i primi cinque a livello globale. Do inoltre il mio più caloroso benvenuto a Onno Van Steijn e sono certo che, grazie alla sua competenza e alla sua trentennale esperienza nel settore, sarà determinante per raggiungere gli obiettivi prefissati e proseguire la nostra espansione in Europa”, dichiara Anthony Molet, CEO del Gruppo Davines.

Davines ha già pianificato l’apertura di nuova sede, la Davines House, a Düsseldorf nella seconda metà dell’anno che ingloberà anche la Davines Academy per la formazione dei parrucchieri in Germania. La nuova sede avrà un ruolo chiave per diffondere i valori e l’affidabilità del brand e per ispirare il team di collaboratori e i suoi clienti.

Onno Van Steijn, il nuovo CEO di Davines Germany

Onno Van Steijn assumerà il ruolo di nuovo CEO di Davines Haircare in Germania nel 2023, portando nel Gruppo Davines trent’anni di esperienza nel settore della cura dei capelli. Nato nel 1967 in una cittadina vicino ad Amsterdam (Paesi Bassi), Onno ha iniziato il suo percorso nel 1993 in L’Oréal Paris, ricoprendo ruoli di vendita e marketing nei Paesi Bassi per 11 anni. Dopo varie esperienze in Estée Lauder, dove è stato General Manager di Aveda nei Paesi del Benelux e dell’area DACH (Germania, Austria e Svizzera), all’inizio del 2023 Van Steijn è entrato in Davines con il ruolo di Direttore Generale per lanciare la nuova filiale tedesca del marchio, di cui sarà il CEO.

Davines ha confermato la sua partecipazione al Top Hair di Düsseldorf del prossimo aprile, una delle più importanti Fiere dedicate all’hairdressing a livello mondiale, per consolidare la sua presenza sul mercato tedesco e in Europa.

 

Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino