E’ finito il congresso cittadino del Pd: Vanolli vince sui delegati ed è segretario. Bonetti prende più voti in assoluto

comunali2022
Lombatti

Michele Vanolli è il nuovo segretario cittadino del Pd.

Per la proclamazione bisognerà attendere l’assemblea cittadina in programma il 21 dicembre col voto dei 40 delegati eletti nei vari circoli.

Vanolli ha strappato due delegati nel Circolo di Parma Centro, la roccaforte di Caterina Bonetti. Dopo la sconfitta per 5 a 1 al Molinetto (leggi), Bonetti era chiamata a fare il miracolo e aggiudicarsi tutti i 9 delegati del Parma Centro. Si è fermata a 7 (145 votanti: 119 voti per Bonetti, 26 per Vanolli).

Quindi alla fine, in totale, sono 22 delegati per Vanolli e 18 per la Bonetti. Totale votanti in città: 418.

Per quanto riguarda i voti assoluti Bonetti (215) supera Vanolli (203). Questa discresia è giustificabile dal fatto che potevano votare gli iscritti al 2021, mentre il riparto dei delegati è stato calcolato sugli iscritti 2020.

Fermo restando che un segretario c’è ed ha una maggioranza (pur risicata), il congresso cittadino non è riuscito a dipanare i dubbi sulla linea politica, al contrario ha certificato la spaccatura in due del partito cittadino.

E’ stato però un bel momento di democrazia interna di un partito, vero, come da anni non se ne vedevano a Parma. AM

mariolodi
valparmahospital