Fatti un giro all’Obitorio

steamdic2020

18/02/2009

Metal Daily

Gli Obituary sono una band death metal di Tampa, Florida.
Cominciarono la carriera col nome Xecutioner nel 1984 e sono da sempre considerati come una delle band più importanti del genere Death Metal.
Sono infatti considerati una dei big five (insieme con Death, Morbid Angel, Cannibal Corpse, e Deicide) del Death Metal floridiano che si sviluppò alla fine degli anni ’80. 
La band  suona un death metal più lento e seminale rispetto ad altri gruppi del genere caratterizzati da tempi molto veloci, soprattutto di batteria, il cantato si distingue per la sua grande distorsione e molti ritengono che il particolare growl di John Tardy sia stato essenziale per la nascita del brutal death metal.
Nel 1989 uscì il loro primo disco Slowly We Rot. Nel 1990 pubblicarono Cause of Death, disco seminale e considerato uno dei massimi capolavori del genere.
Nel 1992 esce The End Complete, il lavoro, a detta di Trevor Peres, che più rappresenta forse il sound degli Obituary.
Gli Obituary si sciolsero nel 1997, dopo il tour per l’album Back from the Dead uscito sempre in quell’anno, e si riformarono nel 2003.
Nel 2005 uscì il primo album post-reunion, Frozen In Time, ottenendo nuovamente larghi consensi di pubblico e critica. 
Nel 2007 è uscito l’ album Xecutioner’s Return. Quest’ ultimo album, come nel precedente, ha riscosso un ottimo successo da parte dalla critica e pubblico.


Guarda il video ecologista del brano “Don’t care”.

lodi_12dic