Finisce ai domiciliari per spaccio di droga un 30enne di Felino

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Sala Baganza con l’ausilio di una unità del Nucleo cinofili di Bologna hanno effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo del territorio e alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti. Nel corso del servizio i militari, hanno controllato l’abitazione di un 30enne italiano residente a Felino, dove era stata notata una attività sospetta, riconducibile al commercio di stupefacenti.

L’uomo, all’ingresso dei militari ha tentato invano di lanciare fuori dalla finestra, 30 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi e circa 5.400 euro in contanti, frutto dell’attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato. L’arrestato è stato processato per direttissima chiedendo i termini a difesa ed è stato posto agli arresti domiciliari.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma