I dati sulla qualità dell’aria da oggi anche sul sito del Comune di Parma

Lombatti
valparmahospital

Per conoscere i principali parametri dell’aria a Parma è possibile collegarsi sul sito di ARPAE, nell’apposita sezione Aria, per verificare i valori misurati quotidianamente nelle centraline di Via Montebello e Cittadella.

Da oggi, per una migliore consultazione e diffusione delle informazioni, una sezione Qualità dell’aria è presente anche sul sito del Comune per riprendere risultati delle misurazioni:

https://www.comune.parma.it/ambiente/Qualita-dellaria-102.aspx

Una buona qualità dell’aria è un elemento fondamentale per la vita dei cittadini. conoscerne i dati consente una maggior consapevolezza per affrontare scelte quotidiane e comprendere le misure che gli enti mettono in pratica per migliorarla.
E’ importante in particolar modo in una città come Parma, che risente di problemi cronici, comuni a tutto il bacino padano, nel quale gli inquinanti atmosferici tendono ad accumularsi.

“La sfida per il miglioramento della qualità dell’aria di Parma non può che avere come utile alleato uno strumento di consapevolezza nell’ambito del nostro territorio. I rischi associati alla salute dei cittadini legati all’inquinamento atmosferico sono noti, le strategie da attuare prevedono inevitabilmente misure istituzionali e nuove abitudini di vita: rendere il più possibile evidente quello che la nostra aria contiene non può che alimentare questo circolo virtuoso” ha sottolineato l’Assessore Sostenibilità Ambientale, Energetica ed alla Mobilità Gianluca Borghi.

Dal mese di ottobre entreranno in vigore le limitazioni imposte dal PAIR – Piano Aria Integrato Regionale – che mirano a contenere, per quanto possibile, l’emissione di inquinanti in atmosfera. Di tutte le misure previste del PAIR verrà data ampia informazione attraverso gli organi di stampa e i portali istituzionali del Comune e della Regione. (I dati di rilevazione innescano o meno l’entrata in vigore delle misure emergenziali).

Queste prime misure rimarranno in vigore fino al 31/12/2022, in attesa delle ultime misure previste dal nuovo PAIR2030 in corso di elaborazione.

 

valparmahospital