Il CUS Parma riprende le attività

Cus Parma, in coerenza con i chiarimenti della Regione Emilia Romagna diramati nei giorni scorsi e sentiti i principali referenti istituzionali in merito ad alcuni essenziali aspetti organizzativi, comunica la riapertura degli impianti e la ripresa delle attività a partire dalla giornata di lunedì 2 marzo 2020. Nel contesto riaprirà anche la segreteria, nei consueti orari (dalle 10,30 alle 18,30).

In conformità alle direttive regionali, in caso di eccessiva affluenza, Cus Parma si riserva di limitare gli ingressi alla segreteria a due, massimo tre persone per volta. Sempre nell’interesse della salute pubblica, gli allenamenti verranno effettuati a porte chiuse, anche per i più piccoli non è ammesso pubblico. Nel frattempo si è proceduto ad attivare tutte le possibili iniziative finalizzate alla tutela della salute e dell’ambiente e degli utenti.

Al fine di limitare al minimo i possibili rischi di diffusione del virus, Cus Parma rimarrà in costante contatto con le autorità preposte attenendosi alle direttive comunicate di volta in volta da Regione Emilia Romagna, dal Comune di Parma e dall’Ausl, ponendo la massima attenzione all’evolversi della situazione.

Si raccomanda comunque all’utenza di riservare particolare attenzione al proprio stato di salute, limitando le occasioni di contatto in presenza di sintomi influenzali o parainfluenzali.