Il Cariparma Volley under 18 è campione provinciale

31/05/2010

Grande risultato per la formazione giovanile del Cariparma SiGrade Volley.
La squadra allenata dal tecnico Dino Guadalupi, infatti, ha conquistato ieri pomeriggio il titolo provinciale Under 18, dopo una battaglia di quasi due ore di gioco contro lo Sport Club Parma.
In un PalaRaschi che non ha fatto mancare il proprio calore, il Cariparma SiGrade ha conquistato una vittoria sudata, ma certamente meritata per lo spirito messo in campo, la tenacia, la grinta dimostrata dal primo all’ultimo pallone, e la capacità di non mollare anche in situazioni critiche.
La formazione dello Sport Club è stata superata col punteggio di 3-1, con parziali di 15-25, 25-21, 25-23 e 25-20.
Il Cariparma SiGrade, dopo essere stato sotto nel punteggio,è stato bravissimo a saper rialzare la testa e ribaltare l’inerzia di una gara che pareva tutta dalla parte avversaria dopo l’avvio.
Nel primo set, infatti, le giovani di Guadalupi parevano molto contratte, con la tensione della posta in palio che non riusciva a svanire e che si traduceva in diversi errori gratuiti. Merito anche dell’SC Parma, che con la giusta aggressività e precisione in attacco riusciva a tenere il controllo del parziale: 8-2 prima, 16-8 poi, fino al 25-15 finale.
Al ritorno in campo però, il Cariparma SiGrade riusciva a sciogliersi e a cominciare a tutti gli effetti la propria partita. Le battute ficcanti e incisive di Nicole Tedoldi mettevano in difficoltà la ricezione dello Sport Club, che faticava a costruire il gioco efficace della frazione precedente. Il Cariparma si portava così sull’11-4.
Le avversarie non ci stavano a mollare, e in men che non si dica si rifacevano sotto minacciosamente: 16-14.
Nella seconda parte di set però, le ragazze di Guadalupi cambiavano marcia: i punti di Sara Riccardi e Cristina Giovannacci valevano oro, oltre che la parità nel computo dei parziali: 25-21.
Sull’1-1 il terzo set risulta spesso decisivo per il risultato finale. E in effetti anche in questa occasione è accaduto.
In avvio era l’SC Parma guidata da mister Bovio a partire forte: 8-4.
Il Cariparma reagiva immediatamente (11-11), ma le avversarie riuscivano a prendere di nuovo l’inerzia del set guadagnando un break importante fino al 20-14.
E’ qui però che si è compiuto il vero capolavoro. Il Cariparma SiGrade, infatti, riusciva a compiere una grande rimonta e a conquistare al fotofinish un risultato quasi insperato (25-23). Merito delle battute di capitan Giovannacci, delle super difese del libero Elisa Martini, dei punti in attacco di Alessandra Daniele e di un muro sempre più incisivo.
Il colpo subito era veramente pesante per lo Sport Club, che nel parziale successivo dimostrava di avere patito non poco la rimonta avversaria.
Beatrice Bellotto, ottima in palleggio e a muro, guidava in regia le compagne verso il primo vantaggio: 11-9. Martini si superava ancora una volta in difesa e il break di vantaggio aumentava (16-12). L’ingresso di Sara Coriani in seconda linea (cambio utilizzato più volte durante la gara), garantiva tranquillità alla ricezione; la grinta mostrata da Martina Piras poi, era l’emblema di quanto fosse forte il desiderio della vittoria. Desiderio che si materializzava sul 25-20, dopo la battuta sbagliata dall’SC Parma.
La gioia poteva a quel punto esplodere tra le ragazze del Cariparma SiGrade, che a suon di gavettoni d’acqua e abbracci potevano così alzare la Coppa Provinciale Under 18 .
Un titolo Under 18 che porta anche i nomi di Martina Casprini (indisponibile per un infortunio al ginocchio ma una delle colonne portanti della squadra nel corso della stagione) Giorgia Fochi (per lei anche un ingresso in finale) ed Elisa Bertinelli (in campo in diverse occasioni nel corso della stagione) .
Un successo meritato questo, che ripaga tutti gli sforzi profusi non solo dalle ragazze, ma anche dallo staff tecnico e societario che ha accompagnate queste “promesse del futuro” ad un successo prestigioso.
Complimenti quindi al primo allenatore Dino Guadalupi e all’assistente allenatore Danilo Michelotti, che hanno guidato sul campo le ragazze nel corso di questa lunga stagione.
Complimenti meritati anche allo staff societario che ha seguito costantemente la squadra in questa annata: il responsabile del settore giovanile Gabriele Dallatomasina, il team manager Paolo Guatelli, il direttore sportivo Mariana Conde e il responsabile segreteria Matteo Dallatomasina.

cioccolato