Juventus a Parma, effetto CR7: curva a 178 euro

Lombatti

Come era facile immaginare, l’effetto CR7 non si abbatte unicamente su Torino, ma su tutta la Serie A.

Prendiamo ad esempio il Parma, che ospiterà la Juventus il 2 settembre, alla terza giornata di campionato.

In città è già partita la caccia al biglietto, per vedere all’opera Ronaldo. Una richiesta che gonfia a dismisura i prezzi a causa del secondary ticketing, ovvero i bagarini 2.0. Sono siti che mettono in vendita i tagliandi, aumentandone in maniera esponenziale il costo. Uno di questi ieri sera proponeva ancora 4 posti in Curva Nord, al prezzo di 178 euro l’uno: biglietti che, sul sito ufficiale del Parma, hanno un costo base di 25 euro…

Ancora più folle se si pensa che l’abbonamento stagionale in questo settore, su Ticketone, costa 190 euro.

E poi, sempre Parma-Juvents sul secondary ticketing: Tribuna est a 199 euro (60 all’origine), Laterale ovest a 233 euro (70), i due segmenti della Tribuna Petitot a 386 (100) e a 438 euro (150). Lo scrive Tuttosport.