Ken il guerriero: Un colpo micidiale

confartigianatomaggio

27/05/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 12: L’inseguimento
Episodio 11: I guerrieri
Episodio 10:  L’uomo di fuoco
Episodio 9: la montagna magica
Episodio 8: Il colonnello
Episodio 7: L’armata di Dio
Episodio 6: Berretti rossi
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24

Ken il guerriero: L’inseguimento

confartigianatomaggio

12/05/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 11: I guerrieri
Episodio 10:  L’uomo di fuoco
Episodio 9: la montagna magica
Episodio 8: Il colonnello
Episodio 7: L’armata di Dio
Episodio 6: Berretti rossi
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

kaleidoscopio
SanMartino
Casa Bambini
lodi_maggio24

Ken il guerriero: I guerrieri

confartigianatomaggio

28/04/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 10:  L’uomo di fuoco
Episodio 9: la montagna magica
Episodio 8: Il colonnello
Episodio 7: L’armata di Dio
Episodio 6: Berretti rossi
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

lodi_maggio24
SanMartino
Casa Bambini
kaleidoscopio

Ken il guerriero: L’uomo di fuoco

confartigianatomaggio

15/04/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 9: la montagna magica
Episodio 8: Il colonnello
Episodio 7: L’armata di Dio
Episodio 6: Berretti rossi
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio

Ken il guerriero: La montagna magica

confartigianatomaggio

24/03/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 8: Il colonnello
Episodio 7: L’armata di Dio
Episodio 6: Berretti rossi
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini

Ken il guerriero: Il colonnello

confartigianatomaggio

03/03/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 7: L’armata di Dio
Episodio 6: Berretti rossi
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

SanMartino
lodi_maggio24
Casa Bambini
kaleidoscopio

Ken il guerriero: L’armata di Dio

confartigianatomaggio

03/02/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 6: Berretti rossi
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

lodi_maggio24
kaleidoscopio
SanMartino
Casa Bambini

Ken il guerriero: Berretti rossi

confartigianatomaggio

19/01/2015

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 5: Ritorno dall’inferno
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio

Ken il guerriero: Ritorno dall’inferno

confartigianatomaggio

02/12/2014

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 4: Il gigante
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino

Ken il guerriero: Il gigante

confartigianatomaggio

18/11/2014

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio3: L’artiglio
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio

Ken il guerriero: L’artiglio

confartigianatomaggio

04/11/2014

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 2: Fante di picche
Episodio 1: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino

Ken il guerriero: Fante di picche

confartigianatomaggio

14/10/2014

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:
Episodio 1 Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

SanMartino
Casa Bambini
lodi_maggio24
kaleidoscopio

Ken il guerriero: Sotto il segno dell’Orsa Maggiore

confartigianatomaggio

30/09/2014

Anni ’80. Ken il guerriero (Hokuto no Ken) è un manga pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1983 sulle pagine di Shōnen Jump della Shūeisha, in 27 volumi. Gli autori sono Tetsuo Hara e Buronson, pseudonimo dello sceneggiatore Yoshiyuki Okamura.
In Italia Ken il guerriero arriva alla sua massima notorietà attraverso due serie animate (109 episodi la prima, 43 episodi la seconda), prodotte a partire dal 1984 da Toei Doga e Fuji Television e spesso riproposte da diverse emittenti TV locali. Sempre in Italia, nei primi anni novanta la Granata Press pubblicò il manga.
Al suo interno si trovano una gran quantità di stereotipi della cultura giapponese e dei manga: l’olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore (in pratica il bushidō dei samurai), l’amicizia e l’amore.

Gli altri episodi di Ken il guerriero pubblicati:

Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino