Monchio, al via i lavori nell’ufficio postale: arriva il progetto “Polis” con lo sportello unico digitale

kaleidoscopio
lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino

L’ufficio postale di Monchio delle Corti, in via Brigate Alpine Julia 24, sarà interessato da interventi di ammodernamento per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza.

La sede è inserita nell’ambito del progetto “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, approvato con il d.l. 59/2021 e finanziato con 800 milioni di euro di fondi nell’ambito del Piano nazionale per gli investimenti complementari al Pnrr. Questo progetto di Poste Italiane ha l’obiettivo di promuovere la coesione economica, sociale e territoriale dando un nuovo volto ai 7.000 uffici postali dei piccoli centri, tra questi quello di Monchio delle Corti, per renderli più accoglienti e trasformarli in Sportello Unico digitale di prossimità per un semplice e veloce accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione.

Durante il periodo dei lavori Poste Italiane garantirà ai cittadini monchiesi la continuità di tutti i servizi attraverso l’ufficio postale limitrofo di Valditacca, sito in piazza dell’emigrante 3, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle  13.45, sabato dalle 8.20 alle 12.45.

All’ufficio postale di Valditacca sarà quindi possibile ritirare pacchi e corrispondenza inesitata in giacenza ed effettuare operazioni non eseguibili in circolarità, ovvero vincolate all’ufficio postale di radicamento come la sostituzione della Carta Libretto e del Bancoposta Postepay o l’estinzione del Libretto con più di 600 euro senza Carta Libretto.

SanMartino
lodi_maggio24
Casa Bambini
kaleidoscopio