Museo dello Sport, “Parma darà il suo contributo”

Lombatti
valparmahospital

31/03/2009
h.13.50

Questo pomeriggio, nell’ambito di Sportlab in corso di svolgimento a Roma presso l’Eur, l’assessore allo sport del Comune di Parma Roberto Ghiretti partecipa al convegno “Sport: memoria di una nazione”, percorsi e progetti per la costruzione di un Museo dello Sport.
Nel corso del convegno, introdotto dall’on. Federico Mollicone e moderato dal giornalista Franco Lauro, sono previsti gli interventi tra gli altri di Fino Fini del Museo del Calcio di Coverciano, di Umberto Broccoli Sovraintendente ai beni culturali del Comune di Roma e di Onorato Arisi Direttore Museo di San Siro. I relatori sono chiamati a discutere l’idea di realizzare uno spazio museale altamente qualificato sullo sport e sulla storia dell’attività sportiva nel nostro Paese.
L’assessore Roberto Ghiretti sostiene le ragioni alla base di una creazione del Museo dello Sport, “un museo – afferma Ghiretti – che dovrà nascere con uno spirito e un’ottica nuova rispetto alla tradizione tutta italiana di museo come luogo chiuso, protetto, vigilato. Dovrà invece assorbire quell’idea anglosassone di museo come luogo vivo, giocoso, mutante e dinamico, location ideale per iniziative ed eventi.
In questo senso anche la città di Parma potrà non solo dare il suo contributo, ma anche pensare a un museo tematico per quegli sport in cui è più alto il radicamento popolare e i titoli nazionali
”.

valparmahospital