Rientrato l’allarme bomba in via Bodoni

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

E’ rientrato l’allarme bomba nei pressi del Catasto. Gli artificieri hanno fatto brillare l’oggetto sospetto anche se la Polizia ha specificato che non si trattava di un ordigno esplosivo ma di un parabordo nautico ricoperto da carta di giornali (alcuni anche arabi).

Via Bodoni è stata riaperta al traffico.


Una enorme palla, forse una boa marina, ricoperta da fogli di giornale con scritte in arabo. E’ l’oggetto rinvenuto alle 9 in via Bodoni, nei pressi del Catasto, che ha fatto scattare l’allarme bomba.

La strada è stata transennata, è atteso l’intervento degli artificieri del genio militare. Si cerca di risalire agli autori di quella che appare come una bravata di cattivo gusto.

Chi ha depositato l’oggetto è stato sicuramente ripreso dalle videocamere di sorveglianza presenti nella zona. (Ansa)

Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24