Progetto Automation Farm: la Techcab è capofila

Si è svolta presso la sala congressi di Techcab a Casale di Mezzani in Via Mazzabue la prima riunione di presentazioni alle aziende aderenti al progetto AUTOMATION FARM che vedrà la Techcab come capofila.

Questo progetto è volto ad erogare formazione “industry oriented” presso tutti gli istituti tecnici del territorio e presso alcuni corsi del dipartimento di Ingegneria dell’università degli studi di Parma.

I technical partner del progetto (tra cui si menzionano nomi di eccellenza nel settore dell’automazione come SIEMENS, EPLAN, UNIVERSAL ROBOT e COGNEX) si occuperanno della formazione del corpo docente delle scuole presso cui verranno installati i software che le aziende useranno per fare dei laboratori ai ragazzi e cominciare a formarli sulle problematiche tecniche che dovranno risolvere in azienda.

Un altro punto molto importante di questo progetto sarà la PCTO (collaborazione scuola lavoro) di ragazzi e… dei docenti scolastici! Sì, perché in questo progetto anche i docenti saranno invitati in azienda per toccare con mano gli sviluppi tecnologici e innovativi che le aziende portano sul mercato costantemente.

Alla presentazione, oltre alle aziende protagoniste (OPEM, BORMIOLI, TECHCAB, ER, ACMI ed ANTARES VISION) l’associazione “Parma io ci sto!” con il proprio presidente Alessandro Chiesi e la segretaria Generale Giulia Tella.