Rubano superalcolici in un supermercato di Collecchio, catturati mentre tentavano la fuga

Proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio posto in essere da ogni Comando dell’Arma su tutta la provincia di Parma, in particolare finalizzati a prevenire e reprimere reati contro il patrimonio, per contrastare lo spaccio di stupefacenti e per arginare ogni forma illegalità.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Collecchio hanno arrestato in flagranza di reato per furto un coppia domiciliata a Parma, già nota alle forze dell’ordine.

I due, un 27enne ed una 26enne entrambi originari della provincia di Reggio Emilia asportavano all’interno di un esercizio commerciale di Collecchio numerose bottiglie di super alcolici del valore di svariate centinaia di euro per poi darsi alla fuga.

I dipendenti dell’attività, notando la commissione del furto, contattavano i Carabinieri della Stazione che prontamente si recavano sul posto, riuscendo a rintracciare i due mentre tentavano di allontanarsi a bordo di un furgone.

Durante la perquisizione, all’interno di una borsa in cui erano state occultate le bottiglia di alcolici, veniva rinvenuto un cutter che veniva sottoposto a sequestro.

Tutta le refurtiva veniva rinvenuta e restituita, mentre i due fermati, dopo gli accertamenti del caso venivano tratti in arresto e tradotti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari ed a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.