Sabato 31 ottobre nella Biblioteca di San Giovanni presentazione del libro su madre Celestina Bottego

Sabato 31 ottobre 2020 alle 16 nella Biblioteca monumentale del monastero di San Giovanni (piazzale San Giovanni Evangelista 1, Parma) verrà presentato il libro di Rita Torti «Mite è la forza. Celestina Bottego: la Sjorén’na di San Lazzaro Parmense, fondatrice delle Missionarie di Maria-Saveriane» (Emi, 2020).

Dialogano con l’autrice: le saveriane Giordana Bertacchini (direttrice generale) e Virginia Isingrini; Franco Ferrari, caporedattore di “Missione Oggi”; Raffaella Pozzi, docente all’Istituto superiore di Scienze religiose dell’Emilia. Modera il giornalista Matteo Billi.

Questa nuova biografia, voluta dalle missionarie Saveriane per ricordare il 40° anniversario della morte della loro fondatrice, racconta i luoghi, le esperienze e gli incontri in cui Celestina Bottego portò la sua grande sensibilità, la generosità, l’intelligenza, la profonda umiltà e la grande fede.

Grazie anche a numerose testimonianze si ripercorrono quindi le vicende familiari, la professione di insegnante, la cura per le famiglie povere di San Lazzaro e della città, l’impegno in parrocchia e in diocesi, e poi la decisione di accogliere la proposta di padre Giacomo Spagnolo: fondare insieme a lui il ramo femminile dell’Istituto Saveriano, di cui divenne la Madre.