STU Pasubio, bando per le opere di urbanizzazione

Lombatti
valparmahospital

31/07/2009
h.12.10

La STU Pasubio S.p.A. comunica che lo scorso 18 luglio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea il bando di gara per l’affidamento delle “Opere di Urbanizzazione” facenti parte del Programma di Riqualificazione Urbana Pasubio.
L’importo complessivo dell’affidamento è pari ad Euro 14.885.054,99 (di cui Euro 14.569.053,99 per l’esecuzione delle opere e Euro 316.001,00 per oneri relativi all’attuazione dei piani di Sicurezza); si procederà attraverso procedura aperta con aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Il termine previsto per la ricezione delle offerte è fissato per il giorno 21/09/2009.
Le Opere di Urbanizzazione rappresentano l’elemento qualificante e caratterizzante dell’intero Comparto di intervento, poiché disegnano gli spazi pubblici a disposizione di tutti: le strade, i marciapiedi, la piazza, il verde, l’illuminazione che domani ci troveremo ad integrare nella nostra quotidianità e che ci accompagneranno nelle azioni più naturali e di routine della vita di tutti i giorni.
Il Progetto dell’intervento vuole creare un paesaggio urbano nuovo, un inedito e moderno centro per la città, ricettore dei bisogni e dei sogni dei cittadini, che si fa carico di fondere funzionalità, estetica e qualità apportando al quartiere un elemento qualitativo molto importante.
A partire dalla realizzazione di un nuovo asse di collegamento tra Via Pasubio e Via Palermo, che attraverserà dunque l’intero comparto e che sarà caratterizzato da un andamento sinuoso e dotato di percorsi pedonali, di pista ciclabile e di parcheggi pubblici di superficie.
In posizione baricentrica rispetto all’intervento, esattamente antistante l’edificio B, ora in fase di costruzione, nascerà una grande piazza urbana. Questa sarà contraddistinta da un elemento di arredo urbano: una grande pergola, i cui pilastri illumineranno la piazza su cui si affacceranno esercizi commerciali e caffetterie.
La permeabilità pedonale è una delle principali caratteristiche del progetto, così la piazza diventerà il luogo centrale di questo intervento e un nuovo centro per la città.
A est del nuovo asse di collegamento, nell’ “ansa” creata dal movimento della strada, è prevista la realizzazione di un parco verde attrezzato corredato da una fontana: con questo intervento infatti si vuole dotare il quartiere di zone verdi e alberate, alternando alle zone costruite delle zone naturali per lo svago ed il riposo.
Il quartiere sarà anche dotato di un parcheggio pubblico interrato che si estenderà su due livelli lungo il tracciato della strada di progetto e che conterà circa n. 300 posti auto complessivi.
La supervisione artistica è affidata allo Studio MBM Arquitectes s.l. che ha sottoscritto la paternità del progetto urbanistico dell’intero comparto e che è stato recentemente incaricato dal Comune di Parma per la riqualificazione di un più ampia area urbana al cui centro si colloca proprio l’intervento di Stu Pasubio.

valparmahospital