Torna in via Verdi il Mercato Europeo: oltre 40 espositori, da più di 18 paesi

Mercato europeo via Verdi Parma

Dopo il successo dello scorso anno, da giovedì 11 a domenica 14 aprile torna a Parma il Mercato Europeo: oltre 40 espositori, in rappresentanza di più di 18 paesi europei, dell’Italia e delle cucine del mondo, si riuniranno in via Verdi per promuovere la cultura e il piacere del cibo.

L’evento, organizzato dall’Anva Confesercenti Nazionale, in collaborazione con Confesercenti Parma e il Comune di Parma, ha visto la sua prima edizione nel 1990 a Strasburgo e fonda la sua principale idea nella volontà di favorire l’integrazione europea proprio partendo dalla tradizione del cibo di strada e degli ambulanti.

Al mercato internazionale saranno allestiti banchi tipici e caratteristici secondo le tradizioni di ogni diverso paese e verranno presentati tanti prodotti tipici, originali e di elevato livello qualitativo; sarà l’occasione per poter assaggiare e fare una spesa unica, spaziando da specialità originali ed esotiche a degustazioni di birre artigianali italiane e storici marchi esteri.

Si tratterà di un’iniziativa non solo commerciale, ma di scambio di tradizioni culturali con altri Paesi, per confrontare e scoprire tradizioni alimentari e artigianali presentate dai venditori provenienti direttamente dai Paesi di origine.

“Quest’anno proponiamo anche nuovi truck di gastronomia proveniente da Francia, Serbia e Polonia e aumenta l’offerta di specialità regionali italiane, sempre molto apprezzate e fonte infinita di tradizione e peculiaritàracconta Riccardo Roselli, responsabile Mercato Europeo per Anva Confesercenti NazionaleL’obiettivo di questo rinnovato appuntamento è quello di conoscere e promuovere la cultura enogastronomica e le tante tipologie di vendita degli altri Paesi e regioni italiane la ricchezza, bellezza e curiosità di questo mercato sta sicuramente nei sapori, nei profumi e nella qualità dei tanti prodotti proposti, ma sicuramente anche nel poter scoprire le specialità e le ricette direttamente attraverso le parole delle persone originarie dei diversi Paesi”.

L’area di via Verdi sarà chiusa al traffico e allestita dalle 18 alle 23.30 di giovedì 11 e dalle 10 alle 23.30 di venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 aprile. Il mercato sarà dotato di un servizio di vigilanza, anche di notte, che sarà sempre presente in zona.

lombatti_mar24