“Un piano Marshall per il Po”

confartigianatomaggio

26/02/2010
h.16.30

“Occorre un vero e proprio piano Marshall per la riqualificazione del Po-”. Così ha commentato l’assessore Gabriele Ferrari all’indomani dell’intensa giornata di sopralluoghi ed incontri con le altre autorità istituzionali, tra le quali il presidente della regione Emilia Romagna Vasco Errani ed il capo della protezione civile Guido Bertolaso, riunitesi a Piacenza per fare il punto sull’emergenza petrolio nel grande fiume.
“-Il Po è un patrimonio nazionale che abbiamo tutti il dovere di salvaguardare-“, ha ribadito Gabriele Ferrari, “-esiste un eccellente progetto di recupero e valorizzazione chiamato “Valle del fiume Po”, già sottoscritto dalle 13 province rivierasche ma contestualmente ad esso, occorre l’attuazione di un piano straordinario del dipartimento protezione civile nazionale, in accordo con le regioni, gli enti locali provinciali e comunali, per la messa in sicurezza e l’allontanamento di tutti quei potenziali inquinanti presenti lungo l’asta del Po.
Per fare questo però è necessario che il governo recuperi quello stanziamento di 180 milioni di euro già messi a disposizione dal CIPE (comitato interministeriale per la programmazione economica) e poi dirottati altrove-“.

Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino