All’Università di Parma si riflette su come l’Intelligenza Artificiale sta cambiando il mondo

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Rappresenterà un’occasione per riflettere sulle sfide computazionali dell’IA generativa e sulle sue implicazioni future, ChatGPT – Come l’Intelligenza Artificiale sta cambiando il mondo, incontro organizzato dall’Associazione Alumni e Amici dell’Università di Parma per lunedì 29 maggio alle 16.30 nell’Aula dei Filosofi della Sede centrale dell’Ateneo.

 

“Né maschio né femmina, noi tutti siamo uno in Cristo”. Le religioni superino le differenze di genere (di Francesca Saccani)

 

I lavori saranno aperti dal Rettore Paolo Andrei e dalla Presidente dell’Associazione Alumni Lucia Scaffardi. A seguire, gli interventi del docente di Deep learning and generative models Andrea Prati (Modelli AI generativi: cosa possono e non possono fare), dell’imprenditore e business angel Pietro De Nardis (AI: il punto di vista di un non esperto), del Direttore AI Cloud Services in Hewlett Packard Enterprise Edmondo Orlotti (Le sfide computazionali dell’IA generativa) e del Presidente del corso di studi in Informatica dell’Università di Parma Alessandro Dal Palù (Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio: il futuro dell’Intelligenza Artificiale spiegabile).

Modererà la discussione il Consigliere dell’Associazione Alumni e Amici Andrea Bertoneri.

Chiuderà l’incontro, aperto a tutte le persone interessate, un dibattito tra relatori e il pubblico in aula.

Per ulteriori informazioni e per confermare la partecipazione (entro venerdì 26 maggio): alumniamici@unipr.it

CONTATTI

Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio