Borgotaro: diverse denunce per minacce, ubriachezza molesta e guida in stato di ebbrezza

Lombatti

    Controlli dei carabinieri della compagnia di Borgotaro:

  • Sono le 22:00 di ieri quando un uomo, in preda all’ira, se la prende con la propria nipote per le abitudini della stessa. L’uomo non è d’accordo che la giovane si diverta fino a tarda notte. I due discutono fino a quando lui preleva una carabina tra le numerose armi che detiene legalmente e la minaccia. La ragazza, chiede aiuto chiamando il 112. Sul posto giunge una pattuglia del Nucleo Radiomobile che ferma il 61enne a cui vengono sequestrate tutte le armi, ritirati i titoli che lo abilitavano a detenerle e denunciato per minaccia aggravata.
  • Denunciato per ubriachezza molesta, ritirata la patente e sequestrato il mezzo. Questo quanto accaduto ad un 46enne che dopo aver importunato la ex fidanzata si fa trovare dai militari della Radiomobile, chiamati dalla donna, alla guida dell’autovettura vicino alla casa di lei. Sottoposto a controllo risulta positivo all’alcoltest con tasso alcolemico superiore a 1.2 g/l.
  • Denunciato per minacce e lesioni, sempre dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, un 50enne che ha percosso la moglie procurandole lividi ad un braccio
  • Nel corso dei controlli  alla circolazione stradale vengono fermati 7 individui i quali, da alcoltest, risultano aver assunto alcoolici oltre il limite consentito. Per tutti ritiro della patente e per alcuni anche la denuncia all’Autorità Giudiziaria nonché il sequestro del mezzo.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma