Cassa di espansione del Parma, in corso il rilascio delle acque accumulate

Sono in corso da stamattina, a cura dei tecnici AIPo, le operazioni di rilascio delle acque trattenute nella cassa di espansione del torrente Parma in occasione della recente piena. Il deflusso avviene gradualmente e con regolarità, in modo da mantenere il livello del Parma al di sotto della soglia 2 di criticità a Ponte Verdi (posta a 2,15 metri sopra lo zero idrometrico).

Lo “svuotamento” dell’acqua accumulata nella cassa dovrebbe concludersi entro la serata di oggi, in modo che l’impianto sia pronto, in caso di necessità, a laminare eventuali nuovi afflussi di piena che dovessero provenire da monte.

Attualmente vengono rilasciati dalla cassa circa 210 metri cubi d’acqua al secondo.

Nel corso della scorsa notte e per tutta la giornata odierna l’impianto è stato continuamente monitorato dal personale AIPo, così come è proseguita la vigilanza lungo i fiumi interessati dai fenomeni di piena.
Si allega una foto della diga della cassa di espansione scattata nel corso della scorsa notte.

Agenzia Interregionale per il fiume Po – AIPo

cioccolato