Domani sciopero nazionale autoferrotranvieri

Lombatti

18/02/2010
h.13.30

In data 3/2/2010 sono pervenute a TEP S.p.A. le comunicazioni da parte delle Segreterie Provinciali di categoria FILT-CGIL, FIT-CISL, UILT-UIL, UGL, ORSA, FAISA e FAST, circa le modalità di effettuazione dello sciopero di 4 ore, proclamato per la giornata di venerdì 19 febbraio 2010 dalle Segreterie Nazionali firmatarie del CCNL, contro la mancata ripresa del negoziato per il rinnovo del CCNL della Mobilità.
Lo sciopero, tenendo conto delle previsioni dell’art. 15 della Regolamentazione Provvisoria di cui alla Delibera della Commissione di Garanzia n. 02/13 del 31/01/02 e del rispetto delle fasce di servizio garantite ex Lege 146/90 e 83/00 sulla tutela dei diritti della persona costituzionalmente assicurati, verrà effettuato nella giornata di venerdì 19 febbraio 2010 con le seguenti modalità:
– PERSONALE VIAGGIANTE URBANO, EXTRAURBANO ed HAPPY BUS:. dalle ore 16.30 alla fine del servizio diurno;
BIGLIETTERIE: sciopero delle ultime 4 ore del servizio. E’ garantito il servizio di sportello negli orari di funzionamento dei servizi di linea;
PERSONALE DEGLI IMPIANTI FISSI (UFFICI E OFFICINE): sciopero delle ultime 4 ore del servizio. Vengono garantiti, per le officine, i soli turni indispensabili ad assicurare la sicurezza del servizio di movimento e degli impianti;
SERVIZIO TRASPORTO DISABILI E PRONTOBUS: esentati dallo sciopero.
Le autolinee in esercizio a questa Azienda potranno subire annullamenti di corse dalle ore 16.30 alla fine del servizio diurno.
Eventuali chiarimenti sugli orari dei servizi di cui sopra possono essere richiesti alle biglietterie ed al Punto TEP.