Europa Verde avvia gli incontri sul programma per le comunali

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Europa Verde avvia il confronto sul programma per le prossime elezioni comunali. Per quattro
martedì di seguito, a partire da domani (martedì 25 gennaio) alle ore 21, gli esponenti del partito
ecologista si troveranno per discutere e delineare nel dettaglio il programma che è stato presentato a
grandi linee nell’assemblea pubblica di dieci giorni fa.

Ogni serata sarà dedicata ad un tema diversa nell’intento di unire alle idee teoriche, sotto l’egida del
contrasto all’emergenza climatica, esempi concreti calabili nella realtà di Parma. Sarà un momento
di confronto e raccolta di proposte.

Gli incontri si svolgeranno online e sono aperti agli iscritti di Europa Verde e a tutti i cittadini
interessati, senza vincolo di appartenenza. Per partecipare inviare una mail a
verdiparma@gmail.com oppure un messaggio sui canali social facebook e instagram di Europa
Verde, per ottenere il link alla piattaforma web dell’assemblea.

Il primo incontro riguarda riflessioni e spunti su infrastrutture, verde urbano, spazio pubblico e beni
comuni. Un grande interesse vi è per la rigenerazione urbana che porti a sviluppare idee innovative
praticabili a Parma, la nostra città che si trova oggi con molti immobili vuoti e nel degrado. Si
ragionerà anche sulle infrastrutture necessarie e su una radicale reimpostazione della gestione del
verde pubblico.

“Invito a partecipare e portare idee – dice Enrico Ottolini, co-portavoce di Europa Verde Parma –
abbiamo molti progetti innovativi da condividere, per guardare ad un futuro sgombro da vecchi
progetti inutili ed insostenibili, puntando invece ad una città in equilibrio con i sistemi naturali e con
la salute delle persone. Lo affermiamo, forti della storia del movimento ecologista, che negli ultimi
decenni ha contribuito alla qualità urbana, sia con l'opposizione a progetti sbagliati, che con il
sostegno a nuove forme di produzione, consumo e gestione delle risorse”.

I successivi i appuntamenti saranno i seguenti: martedì 1 febbraio tema “minori, politiche educative,
salute, sport e qualità della vita”, martedì 8 febbraio “economia, energia, alimentazione e urban
food policy”, martedì 15 febbraio “mobilità sostenibile, sicurezza e vita notturna”.

SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio
Casa Bambini