Forma Futuro: nuovo anno di formazione per oltre 300 ragazzi

confartigianatomaggio

Anche per l’anno scolastico 2023/24, numeri importanti per Forma Futuro, ente di formazione professionale dei comuni di Parma, Fidenza e Fornovo, attivo sul territorio da oltre 60 anni: in 320 giovani, seguendo un trend in crescita, hanno scelto un percorso di istruzione e formazione professionale (IEFP), finanziato dalla Regione Emilia Romagna.

L’ente conta su uno staff di oltre 90 esperti, con aule e laboratori sempre all’avanguardia, ha sviluppato relazioni con una rete di imprese in grado di accogliere gli studenti in attività di stage; un sistema complesso, ma ben rodato, in grado di erogare oltre 16.000 ore di attività teorica e soprattutto pratica, interamente rivolte a giovani dai 15 ai 18 anni.

Nel primo giorno di scuola, nella sede storica di Via La Spezia, per salutare i ragazzi del primo anno, presente l’Assessora alla scuola e alla formazione professionale del Comune di Parma, Caterina Bonetti: “auguro un buon anno scolastico a questi ragazzi e a chi li segue nel loro percorso di crescita, sono sicura che sarà ricco di soddisfazioni e di opportunità; mi permetto di dare un consiglio, forse non scontato: impegnarsi nello studio si, ma non tralasciare mai il necessario tempo e la necessaria attenzione per sviluppare relazioni personali all’interno del nostro tessuto sociale, cogliere così tutte le opportunità di integrazione e di crescita, magari proprio partendo dalla scuola che si frequenta, fulcro di tante iniziative. Siete una gioventù bellissima.”



Soddisfazione del Presidente Vincenzo Bernazzoli: “anche quest’anno abbiamo celebrato, se così si può dire, con grande soddisfazione questo momento significativo; vedere tanti ragazzi, vedere il loro entusiasmo nell’affrontare un nuovo percorso di studi, riempie di speranza e di orgoglio. Forma Futuro, da sempre al servizio del nostro territorio, oltre a questo settore, rivolto ai minori, riesce a dare risposte concrete anche agli adulti, con un’offerta che spazia dalla meccanica, dal digitale, al turismo, passando per il sociale e la green economy . Le aziende hanno difficoltà sempre crescenti a trovare risorse umane qualificate: a questa necessità, abbiamo negli anni dato una risposta concreta. Due numeri significativi: 2000 persone formate e accompagnate al lavoro ogni anno, inserite in oltre 300 aziende diverse. Importante anche il contributo nelle attività di inclusione socio-lavorative, rivolte a persone a rischio di esclusione dal mercato del lavoro e con disabilità: sempre ogni anno, usufruiscono di questi servizi oltre 400 utenti”.

Mirco Potami, direttore generale: “Forma Futuro, negli anni, è sempre stato un fedele termometro dei grandi cambiamenti sociali, adattando in modo puntuale e veloce il suo modo di fare formazione, attraverso un connubio tra giovani, imprese e istituzioni, diventando un punto di riferimento per coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro nel miglior modo possibile. Alla fine dei nostri percorsi oltre l’80% delle persone hanno avuto un inserimento occupazionale”.

Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino