In memoria dell’equipaggio Charlie Alpha

Lombatti

Una straordinaria partecipazione ha segnato la cerimonia presso il cippo in memoria dell’equipaggio Charlie Alpha, in via Casati Confalonieri all’ingresso del Cral Sanità, in cui sono state ricordate le vittime del tragico incidente in cui persero la vita, 32 anni fa, sul Monte Ventasso, il pilota, Claudio Marchini e l’equipe medica composta dal medico Anestesista Anna Maria Giorgio e dagli infermieri Corrado Dondi e Angelo Maffei durante un volo di soccorso.



Hanno ricordato le vittime i rappresentanti delle Aziende sanitarie di Parma, i colleghi della Centrale operativa del118 e le autorità cittadine, oltre alle delegazioni delle Associazioni di volontariato che partecipano ogni giorno alla rete del soccorso provinciale. Oltre alla gratitudine emersa dal racconto di alcuni testimoni che hanno beneficiato in prima persona del salvifico servizio di emergenza sanitaria territoriale, gli interventi delle autorità hanno sottolineato quanto la tragedia del Charlie Alpha sia parte della memoria e della storia della città, ma anche quanto preziosa, generosa e quotidiana sia l’attività della rete associativa e di volontariato che opera in campo sanitario a Parma, e quanto, abbia nel tempo, sempre operato a livelli di eccellenza.